Voi siete qui
Salernitana, Menichini perde Minala ma recupera Schiavi e tiene tutti sulla corda Sport 

Salernitana, Menichini perde Minala ma recupera Schiavi e tiene tutti sulla corda

Sotto gli occhi attenti di Marco Mezzaroma, che ha fatto visita alla squadra in ritiro per salutare mister Menichini ma anche per spronare e rasserenare gli animi dei calciatori alla vigilia dell’ultimo impegno della regular season, ieri i granata hanno proseguito la preparazione. Stamattina, invece, a Marina di Ardea la truppa ha svolto anche la seduta di rifinitura. Nemmeno dopo l’ultimo allenamento in terra laziale, però, il terzo allenatore stagionale della Salernitana ha sciolto gli ultimi dubbi che riguardano la formazione che scenderà in campo dal primo minuto domani in casa del Pescara. Il dato certo è che i granata giocheranno col 4-2-3-1. A guardia della porta di Micai, che nelle 10 gare della gestione Gregucci ha sempre incassato almeno un gol e che non riesce a mantenere inviolata la propria porta dal 26 febbraio (Salernitana-Cremonese 2-0) giocheranno Casasola, Migliorini, Gigliotti e Lopez. Il tecnico di Ponsacco, dunque, utilizzerà gli elementi più esperti al centro, lasciando inizialmente in panchina Mantovani, e i due elementi che garantiscono maggior spinta come esterni bassi. Per la diga centrale, Menichini punterà su Di Tacchio e Odjer, con Akpa Akpro prima alternativa. Sulle fasce, invece, a sinistra ci sarà Jallow, per l’out di destra è in atto un ballottaggio tra Orlando e Djavan Anderson. Come sottopunta, invece, Andrè Anderson sembra in vantaggio rispetto a Rosina e Mazzarani. Il centravanti dovrebbe essere Djuric, ma Calaiò non demorde e fino all’ultimo proverà a strappare una maglia da titolare. Chiaramente il modo di attaccare dei granata cambierebbe, e non di poco, in base alle caratteristiche del punto di riferimento più avanzato: sarebbero auspicabili molti cross dal fondo se ci fosse il bosniaco, palla a terra e “imbucate” in verticale se toccasse all’arciere. Schiavi recupera e va in panchina assieme a Pucino, Minala no al pari dei lungodegenti Bernardini, Di Gennaro e Perticone. Fuori dall’elenco dei convocati Vuletich, Volpicelli e Lazzari.

Questi sono i calciatori convocati da mister Menichini per la trasferta di Pescara.

Portieri: Micai, Russo, Vannucchi;

Difensori: Casasola, Gigliotti, Lopez, Mantovani, Migliorini, Pucino, Schiavi;

Centrocampisti: Akpa Akpro, D. Anderson, Di Tacchio, Mazzarani, Memolla, Odjer;

Attaccanti: A. Anderson, Calaiò, Djuric, Jallow, Orlando, Rosina.

Related posts