Voi siete qui
Salernitana, tra assenze e dubbi Sport 

Salernitana, tra assenze e dubbi

Mister Ventura mette sotto torchio la sua Salernitana, ma deve fare i conti con qualche imprevisto spuntato lungo il cammino che porta alla sfida con l’Ascoli. Oltre all’assenza “calcolata” di Migliorini, i granata rischiano di dover fare a meno ancora di Firenze e, forse, anche di Maistro. In difesa, quindi, la squalifica dell’ex centrale dell’Avellino, consente a Billong di fare il suo esordio nell’undici titolare. Reduce dal lungo stop per infortunio, il difensore francese non aveva ancora avuto la possibilità di giocare in campionato. Rientrato da poco, al Menti, contro la Juve Stabia è andato per la prima volta in panchina. Adesso, per Billong, che ha giocato fino ad ora solo in Coppa Italia, è arrivato il momento di tornare in campo. Con lui a completare il terzetto di centrali, ci saranno ovviamente Karo e Jaroszynski. L’altra difficoltà, con cui deve fare i conti Ventura, riguarda il centrocampo: Firenze pare sia ancora alle prese con l’influenza, così come Maistro, pure lui a rischio per la partita con l’Ascoli. Se entrambi non dovessero recuperare in tempo, a sinistra il tecnico sarà costretto a schierare di nuovo Lopez esterno e Kiyine mezzala. Sulla corsia opposta invece Cicerelli proverà ad insidiare Lombardi, ancora in vantaggio. Akpa Akpro sarà confermato in mediana, al pari di Di Tacchio. Mister Ventura è anche alle prese con qualche dubbio nel reparto avanzato. Per la composizione della coppia d’attacco, il tecnico sembra orientato a puntare su Jallow e Gondo, ma Djuric e Giannetti scalpitano nelle retrovie.

foto ussalernitana1919.it

Related posts