Voi siete qui
Salernitana, visite mediche per Marco Firenze Sport 

Salernitana, visite mediche per Marco Firenze

Terzo ed ultimo giorno di visite mediche al Check Up. Quest’oggi, in realtà, il dottor Italo Leo ed il suo staff non hanno avuto un gran da fare, visto che solo un calciatore (rinviate quelle di Mantovani e Lombardi) si è sottoposto alle prove necessarie per ottenere l’idoneità sportiva per la stagione 2019/20. Si tratta di un altro volto nuovo, l’esterno Marco Firenze. Classe ’93, l’ex del Crotone è il primo vero e proprio colpo di mercato della Salernitana. Dopo i giovani Biagio Morrone, mediano prodotto del vivaio della Juventus, Maistro (fantasista prelevato dal Rieti) e Luigi Carillo, difensore giunto in prestito dal Genoa, è approdato in granata un calciatore con un bagaglio di esperienza ben diverso. Originario di Chiavari, scuola Parma, Firenze ha iniziato la carriera girovagando sui campi della provincia, dalla Pistoiese, al Pontedera, dalla Giacomense al Tuttocuoio, fino al Sestri Levante. Nel 2015/16, il calciatore ligure entra nell’orbita del Crotone che, però, lo manda a farsi le ossa. Firenza matura ulteriore esperienza a Catanzaro e Siena, per poi esplodere con la maglia della Paganese (in quella squadra c’era anche Cicerelli, che ritroverà a Salerno), che trascina alla storica qualificazione ai play off: per lui 9 gol in 14 partite sotto la guida di mister Grassadonia. Sempre alle dipendenze del tecnico salernitano ha la possibilità di esordire in Serie B nel 2017/18, quando segna 5 gol in 17 partite, prima di trasferirsi a Venezia. Nella passata stagione, al Crotone, Firenze ha disputato 29 gare, segnando anche 4 gol, ma non riuscendo ad esprimersi sempre ad alti livelli. Trequartista, seconda punta, esterno d’attacco, interno di centrocampo con propensione ad offendere, il ligure è un elemento dalle spiccate qualità. A Ventura spetterà il compito di favorirne la definitiva esplosione.

Related posts