Voi siete qui
Salerno, controlli CC: 4 arresti e 8 denunce Cronaca 

Salerno, controlli CC: 4 arresti e 8 denunce

I Carabinieri della Compagnia di Salerno negli ultimi giorni hanno eseguito molte operazioni di controllo e contrasto alla criminalità.

Quattro le persone arrestate ed otto quelle denunciate.

Ai domiciliari è finito un giovane 31enne sorpreso con cocaina e tutto il materiale utile per il confezionamento delle dosi oltre alla somma di 1400 euro in contanti.

Un altro uomo, di nazionalità marocchina è stato arrestato perché sorpreso in flagranza mentre cercava di forzare la portiera di un’auto parcheggiata nei pressi di Piazza della Concordia.

Tra le altre operazioni anche l’arresto in regime dei domiciliari di un altro salernitano di 49 anni che a bordo di un motorino, ha evitato l’alt di una pattuglia. La sua fuga è durata poco: perquisito i militari lo hanno trovato in possesso di diverse dosi, già confezionate, di cocaina e crack oltre a 150 euro in banconote di vario taglio. Dalle verifiche è inoltre emerso che il motorino era stato rubato qualche giorno fa.

Infine, l’altra persona arrestato è un marocchino di 25 anni domiciliato a Battipaglia: ubriaco, il giovane è accusato di aver tenuto comportamenti molesti nei confronti dei clienti di un noto locale di Piazza della Concordia. Alla vista dei militari, il nordafricano ha prima provato a denudarsi per poi scagliarsi contro i carabinieri con calci e pugni. A supporto dei militari anche una pattuglia della polizia municipale. Dopo essere stato immobilizzato, è stato condotto in caserma e posto ai domiciliari.

Continuano intanto anche i controlli nei confronti di parcheggiatori abusivi (due denunciati) e quelli per verificare il rispetto delle norme del codice della strada: in merito altre due persone sono state denunciate per guida in stato di ebbrezza.

A due automobilisti sono inoltre stati contestati la contraffazione di certificati assicurativi. In totale sono state ritirate due carte di circolazione e 7 patenti mentre sono state sequestrati sette veicoli con i carabinieri della compagnia che hanno elevato multe per circa 20mila euro.

Related posts