Voi siete qui
Salerno, extracomunitario dà in escandescenza al Pronto Soccorso e aggredisce due vigilanti Cronaca 

Salerno, extracomunitario dà in escandescenza al Pronto Soccorso e aggredisce due vigilanti

Un episodio di violenza questa mattina al Pronto Soccorso del Plesso Ruggi dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno è stato prontamente sedato dal personale di Vigilanza interno.

Intorno alle ore 6.50 un uomo extracomunitario, in attesa in codice verde, ha cominciato a dare in escandescenza. I sanitari presenti hanno immediatamente cercato di calmarlo ma l’uomo, urlando, si è diretto nel bagno ripetendo “Allah Akbar”, creando apprensione tra i sanitari ed i pazienti presenti.

Il personale di vigilanza si è subito diretto verso la toilette ma, alla vista degli uomini in divisa, l’uomo ha strappato dal muro uno specchio e, con quello, ha aggredito chi gli si presentava dinanzi. I due valorosi vigilanti, feriti al volto e alle mani, sono riusciti ad immobilizzare l’uomo anche grazie all’intervento del responsabile della ditta Doria, Achille Ferrara, sopraggiunto nel frattempo.

Per l’uomo, quando è arrivata la Polizia, è stato disposto un ricovero coatto in Psichiatria mentre i due vigilianti sono stati affidati alle cure dei sanitari, uno dei due dovrà essere operato ad una mano.

Related posts