Voi siete qui
Salerno già Capitale d’Italia, la proposta di legge di Piero De Luca Cronaca 

Salerno già Capitale d’Italia, la proposta di legge di Piero De Luca

Durante la seconda guerra mondiale, dall’11 Febbraio al 15 Luglio 1944,  Salerno ospitò i primi governi dell’Italia post-fascista e la famiglia reale, divenendo di fatto capitale fino a dopo la liberazione di Roma ma non ha mai ottenuto un riconoscimento ufficiale. Una proposta di legge per assegnare il titolo di “città già capitale d’Italia” a Salerno è stata depositata alla Camera dei Deputati dal deputato Piero De Luca. Ottenere il riconoscimento permetterebbe di recuperare alla narrazione della genesi dello Stato Italiano e, quindi, alla storia delle sue Capitali, il ruolo assunto dalla città di Salerno

Related posts