Voi siete qui
Salerno Guiscards, altro scontro diretto da non fallire con la Volley Ball 70 Sport 

Salerno Guiscards, altro scontro diretto da non fallire con la Volley Ball 70

Voltare pagina, ritrovare entusiasmo, compattezza e soprattutto i tre punti. Reduce da due sconfitte consecutive, torna in campo la Salerno Guiscards. Le foxes care al presidente Pino D’Andrea domani, sabato 8 febbraio, saranno di scena sul campo del Volley Ball 70. Questa in programma nella palestra dell’Itis Barsanti di Pomigliano d’Arco, con fischio d’inizio alle ore 18, rappresenta davvero una gara chiave per la compagine di coach Tescione.

Con un successo la Guiscards si rilancerebbe immediatamente in classifica, altrimenti sarebbe superata anche dalle partenopee, scivolando di conseguenza al sesto posto in classifica. Un’eventualità che le salernitane non vogliono assolutamente prendere in considerazione e, infatti, in settimana, la squadra si è allenata con grande concentrazione e determinazione. D’altronde dai momenti difficili si esce solo insieme e il gruppo, insieme allo staff e alla società, ha fatto quadrato per arrivare al match contro il Volley Ball 70 nelle migliori condizioni fisiche e mentali.

Di fronte ci sarà un avversario decisamente insidioso che arriva a questo incontro dopo la vittoria ottenuta in trasferta sul campo dello Scintille Cava. In questo 2020 la compagine partenopea ha però perso due tie break, in trasferta contro il Cus Napoli e in casa contro la Phoenix Caivano, riuscendo a cogliere i tre punti sul campo della Volley World Napoli, fanalino di coda.

Una squadra quindi da affrontare con il piglio giusto sin dal primo pallone: «E’ una gara fondamentale per questo campionato e la crescita del gruppo – ha dichiarato il dirigente Domenico Nappa, all’immediata vigilia della sfida –. Dopo la pausa natalizia abbiamo perso tre partite su quattro ma ora dobbiamo reagire. Sono certo che ci sarà una reazione importante anche perché questa è una gara spartiacque per il nostro campionato».

Per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo, coach Tescione nel corso della settimana di allenamenti ha provato diverse soluzioni, anche per tenere l’intero organico sulla corda. «Arriviamo da due partite in cui non abbiamo giocato bene – ha dichiarato la centrale Rosita Sabato –, abbiamo avuto un calo mentale più che fisico e inevitabilmente abbiamo perso. Il fatto che vadano otto squadre ai play off da un certo punto di vista ci sta sfavorendo, perché la lotta è meno dura e dal punto di vista mentale e della concentrazione puoi avere andare incontro a problemi. Stiamo lavorando su questo e sono certa che ripartiremo nel migliore dei modi».

Un solo precedente tra le due formazioni, quello relativo al girone d’andata terminato con la vittoria della Salerno Guiscards con il punteggio di 3-0.

Il programma della quindicesima giornata: Arzano-Volley World, Cus Napoli-Phoenix Caivano, Volley Ball 70-Salerno Guiscards, Pozzuoli-Primavera, Oplonti-Elisa Volley Pomigliano, SG Volley-Scintille Cava.

La classifica: Pozzuoli* 36, Arzano 32, SG Volley 28, Oplonti 27, Salerno Guiscards 25, Volley Ball 70 23, Scintille Cava 22, Elisa Volley Pomigliano* 21, Cus Napoli 14, Phoenix Caivano 12, Primavera 9, Volley World 0.

* una partita in meno.

SITTING VOLLEY – Weekend di riposo sia per il team maschile che per quello femminile della Salerno Guiscards, impegnati nel campionato regionale di Sitting Volley. I ragazzi torneranno in campo martedì 11 febbraio alle ore 21 in casa dell’Oplonti, mentre le ragazze, dopo il rinvio della sfida sul campo dell’Elisa Volley Pomigliano, programmata inizialmente per domenica 9 febbraio, torneranno in campo il 16 febbraio sempre in trasferta ma sul campo del Nola Città dei Gigli.

Related posts