Voi siete qui
Salerno Guiscards, scontro diretto alla Senatore con la Vesuvio Oplonti Sport 

Salerno Guiscards, scontro diretto alla Senatore con la Vesuvio Oplonti

Dopo l’ottima prestazione offerta sul campo della capolista Pallavolo Pozzuoli torna in campo il team volley della Salerno Guiscards allenato da coach Tescione. Le foxes care al presidente Pino D’Andrea affronteranno alla palestra Senatore il Vesuvio Oplonti, nel match valido per la terza giornata del girone di ritorno del campionato di serie C femminile.

Dopo essere tornate da Pozzuoli a mani vuote, anzi piene di rammarico e qualche rimpianto, capitan Laura D’Auria e compagne vogliono tornare subito a vincere per rilanciarsi nelle zone alte della classifica. Al momento la Saledil Guiscards è al quarto posto in classifica, con un solo punto di vantaggio proprio sull’Oplonti, che nell’ultimo turno ha vinto nettamente in casa contro lo Scintille Cava.

Sarà un test complicato per le foxes anche perché le oplontine stanno attraversando un ottimo momento di forma. Esposito e compagne, infatti, negli ultimi quattro match hanno ottenuto dodici punti senza perdere neppure un set. L’ultimo ko dell’Oplonti risale allo scorso 14 dicembre sul campo della SG Volley. Avversario da prendere con le molle anche ricordando la sfida dell’andata, vinta in rimonta, dopo aver perso i primi due set, al tie break dalla Saledil Guiscards al termine di un match a dir poco equilibrato.

Consapevoli della difficoltà e dell’importanza della gara, le ragazze hanno lavorato con grande grinta e concentrazione in settimana per arrivare al top della condizione a questa delicata sfida.

«Dobbiamo ripartire da quanto di buono visto nella sfida contro il Pozzuoli – ha dichiarato coach Francesco Tescione –, cercando di ottenere il massimo contro una squadra molto ben organizzata, determinata e che difende tantissimo. Con loro sono state sempre delle lunghe e belle partite. La gara dell’andata? Era la terza giornata, ora sarà sicuramente diversa. Quel match mi piacque soprattutto dal terzo set in poi. Ora dobbiamo lottare ed essere attente sin dall’inizio, sin dal primo pallone».

«La sfida di Pozzuoli è stata impegnativa – ha dichiarato il dirigente Luigi Pessolano –, la squadra ha lottato e giocato bene ma purtroppo non è arrivato il risultato. Ci attende ora un impegno difficile ma credo che in casa, spinte anche dal pubblico, le nostre ragazze sapranno rendere al meglio. Questo è un girone molto equilibrato, a differenza del girone B, e quindi ogni partita può essere incerta e combattuta. Mi auguro che in questo caso il fattore campo pesi e anche tanto».

SITTING VOLLEY – Un vero e proprio “Sitting Volley Day” alla palestra Senatore. Infatti, domani, sabato, alle ore 15:30 si siederanno in campo sia il team maschile che quello femminile. Per i ragazzi guidati in campo da Roberto Vicinanza e Rino Esposito è il secondo appuntamento stagionale, dopo la sconfitta all’esordio sul campo della Volley Academy Cicatelli. Nonostante il 3-0, diverse sono state le indicazioni positive che andranno confermate in questa seconda giornata contro l’Associazione Libera Mente. Stesso avversario, ma prima giornata di campionato per il team femminile che avrà tra le sue fila anche Alessandra Fella, reduce dal secondo posto conquistato in Coppa Italia con la maglia del Nola Città dei Gigli.

Related posts