Voi siete qui
“Salerno nel tempo. La storia di pietra”. Gaetano Paolino racconta il rifacimento del fronte mare Cronaca Curiosità 

“Salerno nel tempo. La storia di pietra”. Gaetano Paolino racconta il rifacimento del fronte mare

Il convegno organizzato dai Leo Club Salerno Host ed Arechi e dai Lions, insieme al Rotaract Campus Salerno dei due Principati, nasce dall’idea di valorizzare l’immenso patrimonio iconografico messo insieme da Gaetano Paolino, avvocato amministrativista e studioso della storia delle città oltre che collezionista di preziose fotografie d’epoca già raccolte e rese pubbliche su una pagina Facebook, al gruppo “Salerno archivio”, che già conta oltre cinquemila iscritti.

Un’intuizione felice che genera la mostra-convegno “Salerno nel tempo. La storia di pietra”, ospitata a Palazzo Sant’Agostino con lo scopo di tracciare una linea storica del rifacimento del fronte mare di Salerno, dagli ultimi anni del milleottocento sino agli anni trenta del novecento attraverso le decine di fotografie d’epoca raccolte dall’avvocato Paolino.

«L’idea ci è venuta seguendo la pagina Facebook- commenta Stefano Pignataro, Presidente del Leo Club Salerno Host. Abbiamo ritenuto fosse doveroso rendere omaggio alla storia della città valorizzando ancor di più le fotografie conservate con tanta premura. L’ingente quantità del materiale avrebbe permesso di spaziare su qualsiasi tematica e parecchi spunti; ma si è deciso di concentrarsi sul rifacimento del fronte mare ed ai protagonisti di quel cambiamento». Per ammirare le istantanee basta passeggiare lungo l’esposizione nel corridoio antistante la Sala Giunta.

“Salerno nel tempo. La storia di pietra”. Gaetano Paolino racconta il rifacimento del fronte mare

“Salerno nel tempo. La storia di pietra”, era la mostra-convegno a Palazzo Sant’Agostino nata con lo scopo di tracciare una linea storica del rifacimento del fronte mare di Salerno

Pubblicato da Liratv su Venerdì 14 febbraio 2020

Related posts