Voi siete qui
Salerno, nuove telecamere in arrivo per garantire la sicurezza Cronaca 

Salerno, nuove telecamere in arrivo per garantire la sicurezza

Nuove telecamere saranno presto installate in vari punti della città e nelle frazioni alte di Salerno per garantire maggiore sicurezza ai cittadini: l’intesa tra il Comune di Salerno e la Prefettura è stata trovata e presto si passerà alla fase operativa. Secondo l’indiscrezione, riportata oggi dal quotidiano La Città, l’accordo è ormai pronto e prossimo alla firma. Si tratterebbe di vero e proprio patto per la sicurezza, necessario per accedere ai finanziamenti ministeriali, secondo una circolare del Ministero dell’Interno del 31 gennaio scorso. Nel mirino dei nuovi occhi elettronici, ci sono diverse aree interessate da “situazioni di degrado e di illegalità”. In particolare saranno monitorati, ad esempio, i viali di Lungomare Trieste, dove si sono verificati già episodi di spaccio di sostanze stupefacenti e sono già stati effettuati vari arresti. Sempre in questa zona le telecamere risulteranno utili nella lotta agli ambulanti abusivi. Altri dispositivi saranno installati nel Parco del Mercatello e nella Villa Comunale di Fratte, alla luce dei continui atti di vandalizzazione compiuti nelle due aree verdi. Per contrastare il bivacco e l’uso di alcol, si interverrà anche nell’area dei prefabbricati di via degli Etruschi a Matierno. Infine riflettori o meglio telecamere puntate anche sui rioni collinari, per combattere il fenomeno dei furti negli appartamenti, dopo i vari episodi che si sono verificati nei mesi scorsi. Nelle frazioni alte, sono stati individuati vari punti strategici per collocare gli occhi elettronici. Inoltre, saranno monitorati dalle telecamere anche altri punti del centro cittadino ed in particolare i varchi di accesso, come via Sabatini e via Porto, ma anche via Velia, piazza XXIV Maggio e via Santi Martiri. L’accordo, approvato dalla Giunta comunale, sarà presto sottoscritto.

Related posts