Voi siete qui
San Matteo 2019, dispositivo traffico Cronaca 

San Matteo 2019, dispositivo traffico

Il tradizionale dispositivo traffico messo a punto da comune e VV.UU. per San Matteo quest’anno contempla anche piazza della Concordia dove, al termine della processione e prima dei fuochi a mare, ci sarà il concerto di Renzo Arbore

Come ogni anno alla vigilia della festa del santo patrono il Comune ha reso noto il dispositivo di traffico che interesserà il centro di Salerno. Divieto di sosta e fermata, dalle ore 11 di domani (che diventerà divieto di transito a partire dalle 16) fino al passaggio della Processione, sulle strade su cui si snoderà il corteo.

In piazza Cavour è istituito il divieto di sosta e di fermata con rimozione forzata per tutti i mezzi.

Il Comune di Salerno insieme al Comando di Polizia Municipale (che metterà in campo un centinaio di agenti) ha messo a punto un piano traffico in occasione delle celebrazioni della festa patronale che quest’anno coincide anche con il concerto di Renzo Arbore e l’orchestra italiana che si svolgerà in piazza della Concordia.

L’itinerario della Processione è stato interamente interdetto al traffico: segnatamente Via Duomo, Via Mercanti, Piazza Portanova, C.so Vittorio Emanuele, Via Cilento, C.so Garibaldi, Via Roma, Largo Ragno, Via Portacatena, Largo Campo, Via Giovanni Da Procida, e poi di nuovo Via Mercanti e Via Duomo.

Le auto provenienti da Via Dei Principati dovranno obbligatoriamente svoltare all’altezza di P.zza XXIV Maggio in direzione Via Volpe–Via Cassese, mentre i veicoli provenienti da Vietri, via porto e via Croce è fatto obbligo di utilizzare via Centola, via Lista, via indipendenza ed il viadotto Gatto in direzione Monte.

Per chi proviene dalla zona orientale, invece, c’è il divieto di transito con inizio dall’incrocio di corso Garibaldi-Via De Felice, dove, intorno alle 20, invece, scatterà – sul lato lungomare – il divieto di transito verso piazza della Concordia.

Related posts