Voi siete qui
San Matteo, si lavora ancora sugli allestimenti delle statue Cronaca 

San Matteo, si lavora ancora sugli allestimenti delle statue

Stanno lavorando nella navata destra della Cattedrale gli operai, artisti ed artigiani cui tocca allestire i basamenti delle statue che domani saranno in processione per le strade della città per la festa del Santo patrono.

Ma mentre i santi salernitani Ante, Gaio e Fortunato, unitamente a papa Gregorio VII, saranno presumibilmente circondati solo da fiori, San Giuseppe e San Matteo avranno dei piedistalli più scenografici ancora, in quanto artisticamente lavorati.

E’ più di un mese, infatti, che nei laboratori di ilpolistirolo.it si stanno allestendo le scenografie dei due santi, scenografie di polistirolo e poliuretano espanso modellate, resinate e dipinte a mano. 

E se la paranza di San Giuseppe, spiccherà in altezza (l’intera creazione supererà i tre metri e mezzo, oltre l’altezza dei portatori), quella dell’Apostolo ed Evangelista stupirà per le dimensioni, che quest’anno sono davvero imponenti (tanto che il peso sarà equivalente a quello di San Giuseppe, circa 9 quintali).

Su entrambe sono stati montati anche gli impianti elettrici a led e i fari che, al calare del sole illumineranno le statue.

Related posts