Voi siete qui
Si finge mozzo nella spadara: preso il boss della ‘ndrangheta Rocco Parrello Cronaca 

Si finge mozzo nella spadara: preso il boss della ‘ndrangheta Rocco Parrello

Un uomo è stato arrestato ieri mattina nel porto di Marina di Camerota. Si tratta di Rocco Parrello, cinquantenne originario di Bagnara Calabra. Il 50enne era ricercato per un mandato di cattura emesso dal Tribunale di Reggio Calabria per associazione di stampo mafioso. L’uomo si fingeva mozzo a bordo del Marcantonio IV, una barca ormeggiata da un paio di giorni nel porto cilentano, quando è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione coordinati dal Maresciallo Francesco Carelli e della compagnia di Sapri al comando del capitano Michele Zitiello insieme ad altri nove trafficanti, ritenuti tra i più violenti e spregiudicati dell’Aspromonte. Il malvivente tratto in arresto dopo i dovuti riscontri è stato trasferito dai Carabinieri nella casa circondariale di Vallo della Lucania.

Related posts