Voi siete qui
Slitta al 2 marzo il trasferimento del capolinea di BusItalia in via Vinciprova Cronaca 

Slitta al 2 marzo il trasferimento del capolinea di BusItalia in via Vinciprova

Il mercato etnico di via Vinciprova sarà rimosso entro un mese. La soppressione era già stata decisa dall’amministrazione comunale ma le operazioni di eliminazione sono state accelerate per far spazio ai mezzi di BusItalia che nei primi giorni di marzo dovranno abbandonare il capolinea di via Ligea per trasferirsi in via Vinciprova. Slittano dunque di 30 giorni i provvedimenti per la soppressione del capolinea in via Ligea mentre in via Vinciprova entro fine mese dovranno terminare i lavori di messa in sicurezza per renderla accogliente e funzionale e vincere le ultime resistenze dei sindacati che, pur condividendo la riorganizzazione messa in atto dall’azienda, avevano bocciato la scelta dell’immediato trasferimento del capolinea per questioni di sicurezza in merito agli spazi

Slitta di 30 giorni il trasferimento del capolinea di BusItalia da via Ligea a via Vinciprova. La scelta vince le…

Pubblicato da Liratv su Venerdì 31 gennaio 2020

 

Slitta di 30 giorni il trasferimento del capolinea di BusItalia in via Vinciprova

Slitta di 30 giorni il trasferimento del capolinea di BusItalia da via Ligea a via Vinciprova. La scelta vince le resistenze dei sindacati che avevano bocciato il trasferimento immediato per questioni di sicurezza in merito agli spazi. Va via anche il mercatino etnico

Pubblicato da Liratv su Venerdì 31 gennaio 2020

Related posts