Voi siete qui
Spari a Scafati, indagini alla Dda Cronaca 

Spari a Scafati, indagini alla Dda

Le indagini sono alle prime battute ma per gli inquirenti la matrice di quanto successo mercoledì notte a Scafati potrebbe essere la stessa di altri episodi simili. Non è la prima volta, infatti, che in via della Resistenza qualcuno lancia avvertimenti a colpi d’arma da fuoco. Mercoledì mattina la cattiva sorpresa è toccata al titolare di un negozio di parrucchiere per uomo. Diversi colpi, 5 o forse 7, sono stati sparati all’indirizzo della saracinesca da due uomini, ripresi da una delle telecamere in funzione in quella zona. Da questa mattina gli atti delle indagini sono negli uffici della Dda di Salerno. Il movente potrebbe essere il racket, ma nulla è escluso neanche che dietro potrebbe esservi l’intenzione di storici clan di riprendere con forza il controllo del territorio, soprattutto dopo gli arresti degli ultimi mesi. Stando ad una prima ricostruzione, supportata dalle immagini registrate, chi ha sparato è entrato in azione poco prima dell’una in sella a uno scooter ed ha scaricato almeno cinque colpi di una pistola calibro 7,65 all’indirizzo del negozio. A lavoro ci sono i carabinieri della tenenza di Scafati e del Reparto territoriale di Nocera Inferiore agli ordini del comandante Francesco Mortari.

Related posts