La Banca d’Italia dona cinquantamila euro al Pascale

La Banca d’Italia ha donato cinquantamila euro al Pascale. Fondi che entrano a sorpresa nelle casse dell’Istituto dei tumori di Napoli. A darne comunicazione al direttore scientifico dell’Istituto dei tumori di Napoli, Gerardo Botti. La comunicazione del contributo straordinario è arrivata nel tardo pomeriggio di oggi con una lettera del governatore in persona, Ignazio Visco. La donazione, come si legge nella missiva, servirà per sostenere l’attività di ricerca pre-clinica e clinica del più grande polo oncologico del Mezzogiorno. «Un contributo straordinario, non richiesto e pertanto ancora più prestigioso». Il direttore generale…

Continua