Ferragosto, giro di vite della Guardia di Finanza: scoperti 12 lavoratori in nero

Lidi con lavoratori in nero e ristoranti camuffati da circoli: la Guardia di Finanza ha sottoposto a controllo numerosi esercizi commerciali nella Piana del Sele e lungo la Costiera Cilentana costatando un diffuso utilizzo di mano d’opera “in nero”. In un caso, in un ristorante, addirittura tutti i lavoratori impiegati non risultavano assunti. Le Fiamme Gialle di Agropoli hanno individuato a Capaccio-Paestum due strutture formalmente intestate ad associazioni culturali e ricreative senza scopo di lucro che, però, di fatto erano veri e propri ristoranti. All’atto dell’intervento, le Fiamme Gialle hanno…

Continua