Fonderie Pisano, il gip dispone approfondimenti. Guido Pisano: non c’è un nesso causale tra attività della fabbrica e malattie

Il presidente delle Fonderie Pisano è convinto che gli approfondimenti disposti dal giudice per le indagini preliminari sulle morti per tumore di alcuni residenti di Fratte e della Valle dell’Irno dimostreranno la totale estraneità ad ogni forma di connessione tra l’attività produttiva dello stabilimento e le patologie. Lo scrive Guido Pisano dopo aver appreso la decisione del gip del Tribunale di Salerno, Alfonso Scermino di rinviare gli atti all’ufficio di procura per approfondire alcuni aspetti.  Per il  gip, le indagini dovranno “categoricamente escludere che l’inquinamento delle fonderie abbia contribuito alle…

Continua