Voi siete qui
Salernitana, dov’è finito il “fattore Arechi”? Sport 

Salernitana, dov’è finito il “fattore Arechi”?

2 punti ad ottobre (con i pareggi casalinghi con Frosinone e Perugia e le sconfitte rimediate a Venezia e Pisa), 4 punti a novembre (grazie al successo con l’Entella e al pareggio di sabato scorso con l’Ascoli), mese in cui la squadra ha confermato le difficoltà palesate in trasferta (con le sconfitte a Cremona e Castellammare). Dopo aver fallito per due volte l’aggancio alla vetta, la Salernitana è scivolata al decimo posto in classifica, con 2 lunghezze di ritardo rispetto alla zona play off e 2 soli punti di vantaggio…

Continua
Salernitana – Ascoli 1-1, i granata rinviano ancora l’appuntamento con la vittoria Sport 

Salernitana – Ascoli 1-1, i granata rinviano ancora l’appuntamento con la vittoria

La Salernitana torna all’Arechi con l’intento di riscattare, contro l’Ascoli, le ultime due sconfitte consecutive. Mister Ventura è alle prese con nuove e vecchie assenze. Difesa inedita con Billong e Pinto, al posto di Migliorini e Jaroszynski, confermata la linea di centrocampo, con Lopez e Lombardi esterni, Kiyine, Di Tacchio e Akpa Akpro in mediana. In attacco Gondo e Jallow. I bianconeri di Zanetti in avanti si affidano a Chajia sulla trequarti a sostegno di Da Cruz e Scamacca. Poche fiammate ad inizio match con entrambe le formazioni a caccia…

Continua
Ascoli a due punti dalla serie A, Zanetti “vogliamo alimentare il sogno” Sport 

Ascoli a due punti dalla serie A, Zanetti “vogliamo alimentare il sogno”

Fuori casa ha uno dei peggiori rendimenti della serie B. Solo Livorno e Frosinone hanno raccolto di meno. Ma l’ultima vittoria sul Cosenza ottenuta in rimonta per 3-2, dopo il doppio svantaggio, ha dato fiducia alla squadra. All’Arechi sabato arriverà quindi un Ascoli carico che, proprio grazie all’ultimo successo e alla sconfitta della Salernitana a Castellammare, ha superato i granata in classifica. Ora l’Ascoli è in zona playoff. Per rimanerci dovrà migliorare il rendimento nelle gare in trasferta. Ne ha tre consecutive in calendario perché dopo la Salernitana affronterà fuori…

Continua
Salernitana, quasi un mese senza Arechi Sport 

Salernitana, quasi un mese senza Arechi

Il mese di novembre si è aperto col ritorno della Salernitana alla vittoria che, tra le mura amiche, mancava addirittura dal 24 di agosto (3-1 al Pescara) e che non si registrava, in generale, dal 29 settembre (2-3 a Livorno). Dopo un ottobre avaro di soddisfazioni, 2 pareggi casalinghi (1-1 col Frosinone e stesso risultato col Perugia) ed altrettante sconfitte esterne (1-0 a Venezia e 2-1 a Pisa), i granata hanno aperto il nuovo mese con un successo casalingo. Un buon viatico in vista di un novembre che i granata…

Continua
La Salernitana ritrova il sorriso all’Arechi Sport 

La Salernitana ritrova il sorriso all’Arechi

La Salernitana risorge e all’Arechi ritrova il successo due mesi dopo la vittoria all’esordio con il Pescara. Lo fa nonostante le difficoltà, i cerotti e un’infermeria che fa fatica a svuotarsi. Imbottita di giovani, tre di loro all’esordio dal primo minuto, la squadra granata, però, è riuscita a mettersi alle spalle il brutto momento e la prova per nulla entusiasmante di Pisa. La serata non era iniziata sotto una buona stella, perché nelle intenzioni del tecnico di esordienti nell’undici di partenza dovevano essercene quattro, alla luce dell’inserimento anche di Patrick…

Continua
Salernitana-Perugia 1-1: granata in vantaggio con il rigore di Kiyine, gli umbri pareggiano nel finale Sport 

Salernitana-Perugia 1-1: granata in vantaggio con il rigore di Kiyine, gli umbri pareggiano nel finale

La Salernitana vuole ritrovare il successo all’Arechi, contro il Perugia, nella giornata dedicata ai giovani tifosi granata recentemente scomparsi, Antonio e Melissa. Ventura deve fare a meno di diverse pedine, ma ritrova Akpa Akpro che dopo quasi due mesi torna nell’undici titolare. Mediana muscolare per i granata completata da Di Tacchio e Odjer. In avanti, senza Giannetti, la coppia d’attacco è composta da Jallow e Djuric. Tante assenze anche per il Perugia. Come da previsione vincono il ballottaggio Capone e Fernandes a discapito di Melchiorri e Buonaiuto. Dopo un’iniziale fase…

Continua
Salernitana, col Frosinone ancora 3-5-2 con Kiyine esterno Sport 

Salernitana, col Frosinone ancora 3-5-2 con Kiyine esterno

Sofian Kiyine torna e diventa ancora più importante per la Salernitana. Perché offre a Ventura una variabile tattica che può tornare utile. Forse non dall’inizio contro il Frosinone ma a gara in corso sì, oppure nelle prossime partite. Come provato in questi giorni in allenamento, Kiyine può agire anche da trequartista alle spalle della coppia d’attacco. In questa ipotesi, la linea di centrocampo passerebbe a quattro confermando la difesa a tre. Ma, come detto, domani Ventura dovrebbe partire col consueto 3-5-2 per cercare di battere il Frosinone e confermare il…

Continua
Salernitana ko contro un bel Benevento davanti a 18 mila persone Sport 

Salernitana ko contro un bel Benevento davanti a 18 mila persone

Non bastano i 18 mila dell’Arechi per trascinare la Salernitana all’impresa. La squadra di Ventura si ripresenta arrugginita in campo dopo la sosta per gli impegni delle nazionali e con diversi elementi in non perfette condizioni fisiche. Contro il 4-4-2 propositivo di Inzaghi, il team granata (schierato col solito 3-5-2) soffre sia sulle corsie esterne, dove Kiyine fa fatica ed è spesso costretto ad inseguire Insigne jr, che al centro, dove Di Tacchio risulta più impreciso del solito. Nel primo tempo Micai già vede le “streghe”, ma Coda e Insigne…

Continua
Ventura (allenatore Salernitana): «Sono soddisfatto. Abbiamo vinto giocando a calcio» Sport 

Ventura (allenatore Salernitana): «Sono soddisfatto. Abbiamo vinto giocando a calcio»

Ritorno in Serie B vincente per mister Gian Piero Ventura. Il tecnico della Salernitana bagna il ritorno in cadetteria con un successo convincente ai danni del Pescara. Il trainer granata è soddisfatto perché la sua squadra ha provato a giocare al calcio, contro un buon avversario, al quale ha concesso troppo solo nei dieci minuti della ripresa. Ventura è contento anche della reazione dei suoi dopo il pareggio degli ospiti.

Continua
Zauri (allenatore Pescara): «Potevamo fare meglio, meriti della Salernitana Sport 

Zauri (allenatore Pescara): «Potevamo fare meglio, meriti della Salernitana

A giudizio di Luciano Zauri, il suo Pescara ha gestito male le fasi cruciali della partita. In particolare, dopo il pareggio il tecnico degli abruzzesi ritiene che la sua squadra avrebbe potuto fare di più. L’ex giocatore della Lazio, poi, riconosce i meriti della Salernitana

Continua