Maltempo, Eboli chiede il riconoscimento della calamità naturale dopo le mareggiate

Il Comune di Eboli ha ufficialmente chiesto il riconoscimento dello stato di calamità naturale alla Regione Campania e al Dipartimento Nazionale della Protezione Civile. L’azione è a sostegno delle attività turistiche e ricreative ed a supporto delle attività di balneazione. «E’ un provvedimento che abbiamo voluto dopo gli ingenti danni provocati dalle mareggiate dei mesi scorsi – spiega il sindaco, Massimo Cariello -. Un intervento indispensabile per le attività e per l’occupazione delle imprese turistiche, che passa anche attraverso la richiesta, di un contributo urgente e straordinario per fronteggiare l’emergenza…

Continua