Voi siete qui
Roccapiemonte, l’Arpac preleva campioni dei terreni dell’incendio Cronaca 

Roccapiemonte, l’Arpac preleva campioni dei terreni dell’incendio

Il Sindaco di Roccapiemonte Carmine Pagano ha ricevuto comunicazione che, nelle ultime ore, sono stati effettuati dai tecnici dell’Arpac (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale) i prelievi dei terreni nell’area comunale interessata dall’incendio verificatosi presso il capannone della Multitask Service il 21 dicembre scorso. L’Arpac ha prelevato parti di terreno in quattro diversi punti, tenendo presente la condizione del vento che fu rilevata nelle ore immediatamente successive all’incendio, insieme all’installazione della centralina con cui è stata controllata la qualità dell’aria. I risultati delle analisi saranno inoltrati tra circa venti giorni….

Continua
Ambiente, allarme smog a Salerno Cronaca 

Ambiente, allarme smog a Salerno

Non è stato un inizio di anno all’insegna della qualità per l’aria di Salerno. In città, nei primi giorni del 2020, le centraline per il monitoraggio della presenza di agenti inquinanti hanno registrato un picco dei valori. Secondo l’Arpac, l’agenzia regionale per la protezione ambientale, negli ultimi11 giorni il limite massimo delle Pm10 è stato superato ben sei volte. A pubblicare i dati è il Mattino di Salerno in edicola oggi. La giornata più preoccupante sarebbe stata quella del 4 gennaio quando la centralina di Mercatello ha registrato 99 microgrammi…

Continua
Incendio a Fosso Imperatore, si teme per l’ambiente Cronaca 

Incendio a Fosso Imperatore, si teme per l’ambiente

Saranno i risultati dei rilievi che sta effettuando l’Arpac a dire quali e quanti sono stati i danni all’ambiente provocati l’incendio divampato domenica sera a Nocera Inferiore, in località Fosso Imperatore, all’interno di un capannone adibito a deposito di materiali per feste. Il rischio che si sia diffusa diossina è reale e preoccupa i cittadini. L’agenzia regionale per l’ambiente ieri ha installato le centraline di monitoraggio dell’aria. In attesa dell’esito dei rilievi il sindaco Manlio Torquato ha firmato un’ordinanza con la quale invita i residenti nel raggio di un chilometro…

Continua
Incendio di Roccapiemonte, per l’Arpac i valori dell’aria sono nella norma Cronaca 

Incendio di Roccapiemonte, per l’Arpac i valori dell’aria sono nella norma

I tecnici dell’Arpac (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale in Regione Campania), hanno comunicato alle autorità di Roccapiemonte che, a seguito dell’incendio divampato sabato scorso al deposito della Multitask Service di via Piedirocca, i valori di tossicità in atmosfera (diossina, furani, idrocarburi policiclici aromatici ed altri elementi chimici) sono tutti risultati entro i limiti previsti dalla legge. L’Arpac ha avvisato il Sindaco, Carmine Pagano che, l’attività di campionamento delle emissioni in atmosfera, proseguirà anche nei prossimi giorni. Inoltre, l’Agenzia ha chiesto con urgenza che si provveda alla rimozione dei rifiuti…

Continua
Incendio alla Multitask di Roccapiemonte, indagini dei carabinieri Cronaca 

Incendio alla Multitask di Roccapiemonte, indagini dei carabinieri

A lungo, anche nella giornata di domenica, i vigili del fuoco hanno lavorato per spegnare completamente l’incendio che sabato sera ha distrutto il capannone della Multitask Service, l’azienda specializzata in imballaggi, in via Piedirocca di Roccapiemonte. Ieri mattina si è cercato di fare una prima stima dei danni. Sul posto, anche i tecnici dell’Arpac, che hanno verificato con i mezzi i lo stato della qualità dell’aria e i livelli di tossicità del fumo. Nella giornata di oggi dovrebbero essere forniti i primi dati. Il sindaco di Roccapiemonte, Carmine Pagano, comunica…

Continua
Fonderie Pisano, lettera del sindaco Napoli ad Asl e Arpac Cronaca 

Fonderie Pisano, lettera del sindaco Napoli ad Asl e Arpac

Pressato dai comitati civici, da molti residenti, forse anche per evitare l’ennesima speculazione politica, il sindaco di Salerno stavolta mette nero su bianco quella che sembra essere una lavata di capo per Asl ed Arpac sulle Fonderie Pisano. Nella missiva che vi mostriamo, che riporta la data odierna, Vincenzo Napoli chiede senza mezzi termini che sia data una risposta definitiva sulle emissioni moleste che molti residenti denunciano quando l’opificio di Fratte è in attività. «Quotidianamente questa amministrazione riceve segnalazioni relative ad emissioni maleodoranti provenienti dalle fonderie Pisano- scrive il sindaco….

Continua
Arpac, finito il monitoraggio 2019 delle acque di balneazione Cronaca 

Arpac, finito il monitoraggio 2019 delle acque di balneazione

Si chiude la campagna di monitoraggio 2019 delle acque di balneazione campane. Nel solo mese di settembre Arpac ha prelevato 457 campioni, di cui 40 risultati fuori norma e rientrati entro i limiti di legge ai prelievi successivi, fatta eccezione per quelli relativi a due tratti del comune di Torre del Greco, per le quali sono in corso accertamenti aggiuntivi. Nell’intera campagna di monitoraggio 2019 delle acque di balneazione, da inizio aprile a fine settembre, Arpac ha effettuato  2590 i controlli in mare a tutela della salute dei bagnanti, tra…

Continua
Roghi, un tavolo di monitoraggio alla prefettura di Salerno Cronaca 

Roghi, un tavolo di monitoraggio alla prefettura di Salerno

Istituito per coordinare tutte gli enti e le amministrazioni preposti al controllo. Presente tra gli altri, del responsabile della cabina di regia nazionale presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri per l’emergenza sulla “Terra dei fuochi”, Fabrizio Curcio. I roghi che hanno interessato recentemente il territorio di Battipaglia sono stati il tema al centro del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica che si è svolto oggi alla prefettura di Salerno. La riunione è stata presieduta dal prefetto di Salerno, Francesco Russo, alla presenza, tra gli altri, del responsabile…

Continua
Dragaggi porto commerciale, intesa Arpac-Autorità di sistema portuale Cronaca 

Dragaggi porto commerciale, intesa Arpac-Autorità di sistema portuale

Una campagna di monitoraggio della qualità dell’aria, della durata di quaranta giorni, condotta con una stazione mobile posizionata all’interno dell’area portuale, con determinazioni analitiche delle concentrazioni di PM10, metalli pesanti e idrocarburi policiclici aromatici. Arpac effettuerà inoltre misurazioni del rumore nell’area delle operazioni Indagare gli effetti ambientali delle operazioni di dragaggio del porto di Salerno è lo scopo della convenzione siglata tra l’Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno Centrale e l’Arpac. Con questo accordo, l’Agenzia ambientale campana si impegna a monitorare il rumore e le emissioni in atmosfera prodotti…

Continua
Balneazione: Arpac certifica gli ultimi dati sulla qualità delle acque Cronaca 

Balneazione: Arpac certifica gli ultimi dati sulla qualità delle acque

Com’era nelle attese, l’Arpac certifica ancora una volta che la salute del mare peggiora in prossimità delle foci. Gli ultimi dati, resi noti sul sito internet dell’Agenzia per la protezione dell’ambiente della Campania, su Salerno confermano la scarsa qualità delle acque all’altezza dei fiumi Irno- nel capoluogo- e Bonea di Vietri di sul Mare. I campioni, stavolta, sono stati prelevati prima di Ferragosto; e ciò che forse stupirà qualcuno, è che lungo il litorale della Piana le mucillagini e la schiuma segnalate dai bagnanti non debbono creare allarme. Per l’Arpac,…

Continua