Voi siete qui
Rapinatore di rolex arrestato dai carabinieri Cronaca 

Rapinatore di rolex arrestato dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Salerno hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti del 30enne napoletano per rapina aggravata e porto illegale di arma da fuoco. Il 6 novembre scorso un imprenditore napoletano ha denunciando di aver subito una rapina a Napoli, in via Marina, specificando che mentre si trovava fermo nel traffico a bordo della sua auto, un soggetto, travisato e a bordo di uno scooter, puntandogli contro una pistola, si era fatto consegnare l’orologio, un Rolex del valore di circa 7.000 euro. L’imprenditore aveva descritto…

Continua
Truffa dello specchietto, arrestato un 61enne Cronaca 

Truffa dello specchietto, arrestato un 61enne

Nel pomeriggio di ieri, personale della Squadra investigativa del Commissariato di Polizia di Nocera Inferiore, ha arrestato un sessantunenne, residente a Nocera Inferiore, già noto per reati contro il patrimonio e la persona e rimpatriato più volte da diversi Comuni della penisola. L’arresto è stato eseguito in ottemperanza all’ordine di carcerazione emesso per l’espiazione della pena di anni 3 e mesi 8 in relazione alla commissione di una serie di truffe, in varie parti di Italia, con la nota tecnica del cosiddetto “specchietto”, consumate ai danni di malcapitati automobilisti.

Continua
Omicidio nella notte a Capaccio, giovane ucciso davanti ad un bar Cronaca 

Omicidio nella notte a Capaccio, giovane ucciso davanti ad un bar

Cinque colpi sferrati con un coltello a serramanico. Così è morto Francesco De Santi, 33 anni,  ucciso all’alba di domenica da Vincenzo Galdoporpora, 25enne, entrambi capaccesi. L’omicidio è avvenuto intorno alle 4, a Capaccio Paestum, nei pressi di un bar, in località Torre di Mare, a pochi passi dall’area archeologica. Tra i due, stando a quanto raccontato dai testimoni, sarebbe scoppiata una lite. Dalle parole sono passati alle mani, poi Galdoporpora ha tirato fuori un coltello ed ha ferito De Santi con cinque fendenti. Il 33enne si è accasciato al…

Continua
Incendio monte Saretto a Sarno, arrestato un 16enne Cronaca 

Incendio monte Saretto a Sarno, arrestato un 16enne

E’ stato arrestato l’autore del vasto incendio che, a Sarno, nella notte tra il 20 e 21 settembre scorsi, avvolse il monte Saretto minacciando le abitazioni della zona pedemontana. E’ un ragazzo di 16 anni, già recluso in comunità perché recentemente arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Le indagini dei carabinieri si erano concentrate su un gruppetto di giovani, tutti minorenni . Le testimonianze, gli accertamenti e le immagini dei sistemi di videosorveglianza hanno permesso di ricostruire quanto accaduto. L’attività investigativa, svolta inizialmente dai carabinieri di Sarno e…

Continua
Niente domiciliari per la badante violenta Cronaca 

Niente domiciliari per la badante violenta

Non lascia il carcere, la badante arrestata giovedì dai carabinieri per maltrattamenti su un’anziana. Il giudice per le indagini preliminari ha convalidato l’arresto e la detenzione in carcere per la donna, 53enne, rumena. Le violenze, accertate dai carabinieri grazie ad una telecamera nascosta, avvenivano in un’abitazione di Cava dè Tirreni, dove l’arrestata conviveva con la vittima, una 95enne, non autosufficiente. La donna dovrà rispondere dei reati di maltrattamenti e lesioni personali. Le indagini, che hanno preso il via a seguito di una segnalazione anonima, sono state supportate da intercettazioni ambientali…

Continua
Violenza sulla madre, arrestato un minore Cronaca 

Violenza sulla madre, arrestato un minore

I poliziotti della Sezione Volanti del Commissariato di Cava de’ Tirreni hanno arrestato un 14enne. Il minore è accusato di tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni nei confronti della madre convivente. Quando ieri sera, su segnalazione di una parente del minore, gli agenti sono intervenuti presso l’abitazione, il giovane stava aggredendo la mamma. La donna ha raccontato che il figlio non era nuovo a tali violenze, provocate dal rifiuto della donna alle continue richieste di denaro del figlio. Dopo le cure del caso presso l’ospedale di Cava de’ Tirreni,…

Continua
Coltiva marijuana a casa sua e, scoperto, aizza il cane contro la Polizia Cronaca 

Coltiva marijuana a casa sua e, scoperto, aizza il cane contro la Polizia

Lotta alla droga, a Cava de’ Tirreni, dove ieri pomeriggio, la Polizia ha arrestato un 50enne, con precedenti, per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, con aggravante perché recidivo, e per resistenza e lesione a pubblico ufficiale. Sequestrato non solo il materiale usato per la coltivazione e il confezionamento delle dosi, ma anche un rilevatore di microspie. Ad insospettire gli agenti, un via vai di veicoli sospetti che entravano e uscivano da un’abitazione sita in una zona collinare. La zona, in cui sono presenti scuola, parrocchia e una palestra, era…

Continua
Cava de’ Tirreni, un arresto per spaccio Cronaca 

Cava de’ Tirreni, un arresto per spaccio

A Cava de’ Tirreni gli agenti del locale Commissariato di Polizia hanno arrestato un uomo già noto alla giustizia, sorpreso a spacciare nel centro della città metelliana a due giovani a bordo di un motociclo e trovato in possesso di alcune dosi di hashish, banconote da 20 euro ed un documento appartenente ad un’altra persona. Nell’iniziale fuga, l’uomo si era liberato di due stecche di hashish, poi ritrovato. Sempre a Cava de’ Tirreni, gli agenti hanno deferito in stato di libertà un 43enne originario di Cava de’ Tirreni per porto…

Continua
Battipaglia, arrestato per coltivazione e detenzione di marijuana pregiudicato già ai domiciliari Cronaca 

Battipaglia, arrestato per coltivazione e detenzione di marijuana pregiudicato già ai domiciliari

Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia hanno tratto in arresto un 60enne, pregiudicato, poiché sorpreso presso la sua abitazione e nel terreno adiacente di sua proprietà a gestire e coltivare una piantagione di marjuana: 66 piante di canapa indiana. I poliziotti, durante una perquisizione hanno rinvenuto sei barattoli contenenti marijuana, per un peso complessivo di 130 grammi,  mentre in uno sgabuzzino è stata ritrovata una busta contenente kg. 2,250 della stessa sostanza, già essiccata e pronta per essere commercializzata. La perquisizione veniva poi estesa ad un casolare…

Continua
San Cipriano Picentino, giovane arrestato per detenzione illegale di arma Cronaca 

San Cipriano Picentino, giovane arrestato per detenzione illegale di arma

I Carabinieri della Stazione di San Cipriano Picentino, in collaborazione con alcuni equipaggi della Sezione Radiomobile della Compagnia di Salerno hanno arrestato un 27enne, già noto alle Forze dell’Ordine, perché ritenuto responsabile di porto abusivo e detenzione illegale di pistola alterata. Il giovane, residente a San Cipriano Picentino, nullafacente e pluripregiudicato, alla vista dei militari ha iniziato a manifestare una particolare insofferenza tanto da indurre gli operanti a procedere ad una accurata perquisizione dapprima del soggetto interessato e, successivamente, dell’abitazione in cui lo stesso vive in compagnia dei familiari. Nel…

Continua