Voi siete qui
Asl Salerno, report sul primo mese di Coronavirus: l’età media dei decessi nel salernitano è 71,6 anni Cronaca 

Asl Salerno, report sul primo mese di Coronavirus: l’età media dei decessi nel salernitano è 71,6 anni

L’Asl di Salerno ha aggiornato il report relativo ai 489 pazienti che nell’ultimo mese hanno contratto il Coronavirus in provincia. Hanno un’età media di 71,6 anni le persone decedute nel salernitano tra quelle che avevano contratto il Coronavirus. In totale, finora si registrano 33 morti che, per la maggior parte, sono uomini. Quanto all’età di chi non ce l’ha fatta, in 11 casi, avevano tra gli 81 e i 90 anni (33%); in altri 11, avevano tra i 71 e gli 80 anni (34%); in tre casi, avevano tra i…

Continua
Coronavirus, le misure sanitarie spiegate bene Cronaca 

Coronavirus, le misure sanitarie spiegate bene

L’ASL Salerno ha preparato i manifesti dove vengono illustrate le misure precauzionali per evitare il contagio da Covid 19. Una in particolare la prescrizione da osservare: non recarsi autonomamente nei pronto soccorso in caso di sintomi, ma chiamare il 118 o il medico di famiglia. Per un bel po’, Baci e abbracci resterà un vecchio modo di dire o una marca di abbigliamento ormai fallita e se in Cina provano ad esportare anche il nuovo saluto, toccarsi le piante del piede vicendevolmente, il Governo italiano stila il decalogo comportamentale da…

Continua
Presentazione Catalogo ASL per l’Educazione e Promozione della Salute Cronaca 

Presentazione Catalogo ASL per l’Educazione e Promozione della Salute

Incontro al Grand Hotel dell’Asl con  i dirigenti scolastici della provincia, ed i rappresentanti di Enti Locali, Associazioni ed Istituzioni, per la  presentazione dell’offerta formativa ed educativa che l’Azienda sanitaria mette a disposizione delle scuole e delle comunità del territorio, al fine di promuovere il benessere e salute nei giovani, sviluppando in loro competenze, senso di responsabilità, partecipazione e consapevolezza nelle scelte di vita. Anche quest’anno l’Asl Salerno ha rivolto la sua attenzione ai temi di maggiore rilevanza sociale e sanitaria, sui quali intende impegnarsi in maniera ancora più incisiva,…

Continua
Migranti, a febbraio partono i corsi del Progetto “Pending” a cura dell’Asl Salerno Cronaca 

Migranti, a febbraio partono i corsi del Progetto “Pending” a cura dell’Asl Salerno

Sono stati illustrati, nel corso di una conferenza stampa svoltasi presso il Salone Azzurro della Prefettura di Salerno, i dettagli del Progetto “Pending: promozione del benessere nella salute mentale attraverso un modello di riabilitazione cognitiva per il trattamento precoce dei disturbi psichici gravi” finanziato nell’ambito del FAMI 2014/2020. Il “Fondo asilo migrazione e integrazione” è uno strumento finanziario istituito con l’obiettivo di promuovere una gestione integrata dei flussi migratori, sostenendo tutti gli aspetti del fenomeno: asilo, integrazione e rimpatrio. L’Asl Salerno ha partecipato all’avviso pubblico per il “Potenziamento del sistema…

Continua
ASL , nominato il nuovo commissario straordinario: è Mario Iervolino Cronaca 

ASL , nominato il nuovo commissario straordinario: è Mario Iervolino

La Giunta Regionale, nella seduta di oggi, ha proceduto come già comunicato – alla nomina del dottor Antonio Giordano quale Commissario Straordinario dell’Azienda dei Colli di Napoli. Sub commissario con funzioni sanitarie è stata nominata la dottoressa Maria Vittoria Montemurro e Sub commissario con funzioni amministrative la dottoressa Antonella Tropiano. Commissario Straordinario dell’Asl Salerno è stato nominato il dottor Mario Iervolino, ex sindaco di Ottaviano dal 2004 al 2012, direttore sanitario con lunghe esperienze lavorative nell’Asl Napoli 1, poi scelto come direttore sanitario del “Rummo” di Benevento.   Sub commissario…

Continua