Voi siete qui
Psaut Salerno, Iervolino ribadisce la posizione dell’ASL Cronaca 

Psaut Salerno, Iervolino ribadisce la posizione dell’ASL

Il direttore generale dell’Asl Salerno, Mario Iervolino, ribadisce la posizione dell’Asl circa i nuovi orari del Psaut di via Vernieri. Iervolino ricorda che attualmente sono attive una postazione mobile di Emergenza territoriale con due/tre medici presenti h24 che dispongono di tre autoambulanze per gli interventi sul territorio; una postazione fissa di primo intervento per i casi di minore complessità, rivolta ai cittadini che si recano spontaneamente al presidio, attiva tutti i giorni dalle 8 alle 20 con la presenza di un medico e di un infermiere professionale; un servizio di continuità assistenziale (ex guardia medica) con due medici presenti tutte le notti (ore…

Continua
Ospedale di Eboli, oltre 18 milioni di finanziamento Cronaca 

Ospedale di Eboli, oltre 18 milioni di finanziamento

Prima visita ufficiale del direttore generale dell’Asl Salerno, Mario Iervolino, al presidio ospedaliero di Eboli. La visita, svoltasi in mattinata, arriva pochi giorni dopo l’annuncio dei due finanziamenti regionali destinati all’adeguamento antisismico e funzionale delle strutture dell’ospedale ebolitano e relativo ampliamento con realizzazione di un nuovo edificio (polo per le emergenze) per un totale finanziato di oltre 18mln di Euro. Ad accompagnarlo il sindaco di Eboli, Massimo Cariello, ed il consigliere regionale Franco Picarone.  

Continua
Asl Salerno: temporanea interruzione call center CUP Cronaca 

Asl Salerno: temporanea interruzione call center CUP

 A causa di un problema informatico di livello nazionale a carico delle infrastrutture telefonico-telematiche, che ha interessato il servizio di fonia, gli operatori del Call Center CUP dell’Asl Salerno sono impossibilitati a ricevere le chiamate in entrata sul numero unico 089 935 81 80. Avendo il problema investito il centralino telefonico, gli operatori del Call Center CUP non possono nemmeno comunicare agli utenti il disservizio in atto. La società che gestisce tecnicamente il servizio ha comunicato che l’interruzione potrebbe protrarsi per l’intera giornata odierna. L’Asl Salerno si scusa con i propri…

Continua
De Luca su Psaut Via Vernieri a Salerno: «non chiuderà ma va rimodulato» Cronaca 

De Luca su Psaut Via Vernieri a Salerno: «non chiuderà ma va rimodulato»

Vincenzo De Luca garantisce che le prestazioni del presidio di primo soccorso di Via Vernieri a Salerno rimarranno inalterate, ma il servizio va rimodulato perché così non regge. (brano intervento a LiraTv)

Continua
Psaut di Salerno, arriva la proposta a costo zero. Replica dell’Asl Cronaca 

Psaut di Salerno, arriva la proposta a costo zero. Replica dell’Asl

Ospite del Liratg, ieri Rolando Scotillo della FISI sanità ha spiegato perché si può evitare il ridimensionamento del punto di primo soccorso di Via Vernieri. Ieri sera, in risposta, è arrivata la nota della direzione strategica dell’Asl di Salerno. L’azienda precisa che al Psaut di Via Vernieri è attiva una postazione mobile di Emergenza territoriale con due/tre medici presenti h24 che dispongono di tre ambulanze per gli interventi; una postazione fissa di primo intervento per i casi di minore complessità, rivolta ai cittadini che si recano spontaneamente al Presidio, attiva…

Continua
P.S.A.U.T. DI SALERNO, DOPO LA PROTESTA, LA CORDATA Cronaca Curiosità 

P.S.A.U.T. DI SALERNO, DOPO LA PROTESTA, LA CORDATA

Dopo la protesta, arriva la cordata. Incomprensibile la scelta del Direttore Sanitario F.F. del Distretto di Salerno dott. Ragone, a fronte di un risparmio di circa 2.000 euro chiude un servizio previsto ed istituzionalizzato da Leggi regionali e Delibere di giunta regionale interrompendo un servizio non solo necessario ma utile alla popolazione di Salerno e che ha prodotto – comunque – 1.400 prestazioni che sicuramente sono servite a non gravare sull’azienda ospedaliera ingolfandola ulteriormente. E di poche ore fa la notizia che un utente di Salerno, a seguito della chiusura notturna del…

Continua
Truffa al Sistema sanitario nazionale: denunciato dermatologo di Teggiano Cronaca 

Truffa al Sistema sanitario nazionale: denunciato dermatologo di Teggiano

Lavorava in uno studio privato, debitamente autorizzato, ma visitava i pazienti senza emettere alcun documento fiscale. È per questo che i finanzieri di Sala Consilina hanno denunciato alla Procura di Lagonegro un dermatologo 67enne di Teggiano, per i reati di truffa aggravata e peculato ai danni dell’A.S.L. di Salerno. Diverse le irregolarità riscontrate a carico del professionista, nell’esercizio dell’attività secondaria intramoenia. Gli onorari incassati non risultavano né al Fisco, né alla propria azienda sanitaria, alla quale avrebbe dovuto invece versare quota parte (circa il 50%) delle somme incassate. Inoltre, è…

Continua
Asl e trapianti: la cultura della donazione all’ombra dei templi di Paestum Cronaca Curiosità 

Asl e trapianti: la cultura della donazione all’ombra dei templi di Paestum

L’iniziativa rientra tra le attività previste dal progetto “Sportello Amico Trapianti” dell’Asl Salerno,  nell’ambito di un più ampio programma operativo, coordinato dal Centro Regionale Trapianti, che ha come obiettivo quello di offrire uno strumento di orientamento, accompagnamento e informazione per  donatori, potenziali donatori e pazienti in attesa di trapianto. Dalle 18 di giovedì 29 agosto, all’ombra dei templi di Paestum, si parlerà della donazione degli organi come una scelta informata e consapevole. L’ingresso è libero, presso il Parco Archeologico di Paestum, grazie alla collaborazione tra Asl, Comune di Capaccio e…

Continua
Autismo, associazione chiede incontro prima dell’inizio della scuola Curiosità 

Autismo, associazione chiede incontro prima dell’inizio della scuola

«Non partecipare all’incontro per condividere il corretto intervento per l’autismo significa non aver capito questa patologia». Non usa giri di parole l’Associazione “Autismo chi si ferma è perduto”, rivolgendo un appello alle istituzioni a vario titolo interessate dal percorso di cura ed inserimento sociale dei pazienti autistici. L’elemento pressante, che spinge i genitori dei bimbi affetti dalla sindrome a voler riunire attorno allo stesso tavolo Asl, Comune e Scuola, è proprio l’imminente inizio dell’anno scolastico. C’è una legge, che tutela i bambini affetti da spettro autistico, la n.134/2015. Una norma,…

Continua
Salerno, drammatico incidente a Giovi. Quattro persone ricoverate in prognosi riservata Cronaca 

Salerno, drammatico incidente a Giovi. Quattro persone ricoverate in prognosi riservata

Lottano ancora tra la vita e la morte almeno due delle quattro persone rimaste coinvolte nel terribile incidente stradale verificatosi ieri pomeriggio a Salerno. Una Mercedes, sulla quale viaggiavano padre, madre, figlia ed un’amica di quest’ultima, poco prima delle ore 18 nella frazione di Giovi Montena è uscita di strada ed è caduta in un dirupo, per poi schiantarsi al suolo sulla strada principale dopo aver compiuto un volto di alcune decine di metri. Due degli occupanti sarebbero stati sbalzati fuori della vettura e sarebbero finiti nella vegetazione sottostante, rendendo…

Continua