Voi siete qui
Scherma, Rossella Gregorio è la prima atleta salernitana qualificata per le Olimpiadi di Tokyo 2020 Sport 

Scherma, Rossella Gregorio è la prima atleta salernitana qualificata per le Olimpiadi di Tokyo 2020

In un momento difficile per il Paese e, dunque, anche per lo sport, arriva una bella notizia dalla scherma. La sciabola italiana vola a Tokyo2020. Sia la Nazionale maschile che quella femminile conquistano il pass per i Giochi Olimpici, conquistando l’aritmetica certezza grazie al secondo posto che, nello stesso giorno, ottengono sulle pedane del Lussemburgo e di Atene. La prima atleta salernitana, Rossella Gregorio ha ottenuto la qualificazione per le Olimpiadi, sperando che vengano confermate nonostante l’emergenza legata al Coronavirus. Sono state invece le pedane di Atene a portare in…

Continua
Universiadi: atleta messicana si rompe tendine d’Achille, operata al Ruggi Curiosità 

Universiadi: atleta messicana si rompe tendine d’Achille, operata al Ruggi

Effettuato oggi all’Ospedale Ruggi di Salerno un importante intervento di chirurgia ortopedica ad una atleta partecipante alle Universiadi Napoli 2019 nella squadra di calcio femminile messicana. Accompagnata all’accettazione del Pronto Soccorso alle ore 10.39 l’atleta è stata subito presa in carico dall’unità infermieristica dedicata che, attraverso la green line, il percorso dedicato ad atleti ed accompagnatori partecipanti alle Universiadi messo in piedi presso l’AOU di Salerno, ha potuto ricevere immediata ed idonea assistenza. Alla ragazza è stata diagnosticata la rottura del tendine d’Achille, che è stato operato – poco dopo…

Continua
Atleta di Eswatini, è lei la più applaudita delle Universiadi Sport 

Atleta di Eswatini, è lei la più applaudita delle Universiadi

Il pubblico dell’Universiade di Napoli ha già eletto la sua beniamina: sorriso solare su un corpo statuario, l’atleta del regno di Eswatini (Stato dell’Africa meridionale fino al 2018 noto con il nome di Swaziland) ha conquistato i favori del San Paolo candidandosi al titolo di Miss Universiade. Come riconosciuto anche dall’organizzazione che ha twittato sul profilo ufficiale dei Giochi il video in cui si vede l’atleta fare il giro di campo dispensando baci e sorrisi e venendo ricambiata dai circa 30.000 presenti.

Continua