Voi siete qui
Autismo, domani flash mob con una luce blu fuori al balcone Cronaca 

Autismo, domani flash mob con una luce blu fuori al balcone

Anche se condizionata dal momento particolare a causa della pandemia da coronavirus, la giornata internazionale sull’autismo si farà. Salerno partecipa alla campagna “Light It Up Blue” per sensibilizzare l’opinione pubblica e stimolare l’impegno per il miglioramento dei servizi e per la promozione della ricerca. Domani 2 aprile, alle ore 21, è possibile partecipare al flash mob accendendo una luce blu fuori al balcone. L’iniziativa, come ogni anno, è promossa dal Comune di Salerno, attraverso l’assessore alle politiche sociali Nino Savastano, e dalla Cooperativa Giovamente. Il pensiero va soprattutto alle tante…

Continua
Gemma, parte da Salerno una ricerca internazionale per l’autismo Cronaca 

Gemma, parte da Salerno una ricerca internazionale per l’autismo

Una “gemma” nel campo della ricerca che può dare speranze alle persone autistiche e alle loro famiglie. Si chiama Gemma il consorzio interdisciplinare di istituti di ricerca internazionali costituito per scoprire nuovi biomarcatori utili per la diagnosi precoce di autismo e per l’individuazione di terapie preventive personalizzate. Coordinatore del progetto è il professore Alessio Fasano, Presidente e Direttore scientifico della Fondazione Ebris a Salerno. Le osservazioni si baseranno sullo studio approfondito di 600 bambini, reclutati a partire dalla primissima infanzia e monitorati periodicamente. L’obiettivo finale consiste nell’individuazione di protocolli personalizzati…

Continua
Autismo, seminario su rete di formazione Cronaca Curiosità 

Autismo, seminario su rete di formazione

E’ partita la rete di formazione sull’autismo in molte scuole salernitane, ma grazie all’impegno dei genitori dell’associazione “Autismo chi si ferma è perduto”. La filiera istituzionale, infatti, sconta ancora molti ritardi. “Facciamo Rete ed Autismo H24” sono i seminari informativi ed itineranti, voluti dall’Associazione Autismo chi si ferma è perduto- progetto globale, portati in sette scuole salernitane- dalle materne alle superiori- per costruire una rete educativa mirata, che ancora manca. L’iniziativa coinvolge analisti, tecnici del comportamento, docenti, compagni di classe e volontari per l’attuazione del progetto globale, un percorso di…

Continua
Autismo, tanti i temi discussi nel Congresso internazionale a Salerno Cronaca 

Autismo, tanti i temi discussi nel Congresso internazionale a Salerno

Le recenti statistiche dicono che sono in aumento i casi di autismo. In Italia 1 bambino su 77 rientra nelle patologie dello spettro autistico. Ecco perché sono necessari approcci diversi rispetto al passato per dare un sostegno concreto alle persone autistiche e alle loro famiglie. È stato questo uno dei principali aspetti trattati nel corso del V Congresso internazionale sull’autismo svoltosi a Salerno ed organizzato dalla cooperativa sociale Giovamente. Il congresso ha visto la partecipazione di esperti internazionali del settore. Affrontato anche il tema che riguarda l’autismo e gli adolescenti.

Continua
Autismo, V Congresso Internazionale in corso a Salerno Cronaca 

Autismo, V Congresso Internazionale in corso a Salerno

Il congresso internazionale sull’Autismo promosso con cadenza biennale a Salerno dalla Cooperativa Sociale Giovamente è un’occasione unica di approfondimento delle ultime scoperte scientifiche in materia ma anche di confronto tra i maggiori esperti del settore, gli operatori e le famiglie. Cercare di saperne di più: con questo approccio in tantissimi si sono presentati al Resort Saint Joseph per conoscere nuovi percorsi terapeutici, per sentir parlare delle ultime novità in tema di genetica o, magari, semplicemente per sentirsi rassicurati e non isolati.

Continua
Autismo, congresso internazionale a Salerno Cronaca 

Autismo, congresso internazionale a Salerno

Rafforzare la cooperazione scientifica e culturale tra diversi Paesi sull’autismo. È il principale obiettivo del V Congresso Internazionale in programma a Salerno dal 22 al 24 novembre. Ci sarà la partecipazione di oltre 30 relatori provenienti da Italia, Stati Uniti, Argentina ed Inghilterra. Il Congresso Internazionale sull’autismo è organizzato dalla cooperativa sociale Giovamente, da sempre vicina alle famiglie. Uno dei temi più discussi è il “Dopo di noi” che preoccupa le famiglie con persone autistiche.

Continua
Autismo: presentato il progetto di inclusione “la classe va a canestro” Cronaca 

Autismo: presentato il progetto di inclusione “la classe va a canestro”

Rumorosi come solo i ragazzi sanno essere, gli alunni delle 15 classi che partecipano alla quarta edizione del progetto “Autismo: la classe va a canestro”, hanno partecipato alla presentazione dell’edizione 2019/2020 dell’iniziativa messa a punto dall’Associazione “Autismo Chi si ferma è perduto” Il progetto vede la classe come rinforzo naturale per l’autismo e quest’anno si allarga a 7 istituti del territorio: la Scuola Media “Torquato Tasso”, la Scuola Media “Monterisi”, IC “Gennaro Barra – Posidonia – Tafuri”, I.P.S.E.O.A. “Roberto Virtuoso”, Istituto Professionale Nautico “Giovanni XXIII”, VIII Circolo DON MILANI, Ist.Professionale…

Continua
Al Ruggi di Salerno un laboratorio di videoterapia per i ragazzi autistici Cronaca 

Al Ruggi di Salerno un laboratorio di videoterapia per i ragazzi autistici

I ragazzi che hanno seguito con le loro famiglie il laboratorio di Videoterapia  hanno dimostrato una riduzione di sintomi seri come i comportamenti ripetitivi, nonché migliori capacità di comunicazione. Sono i risultati del progetto Therapeutic Filmmaking  per i disturbi dello Spettro Autistico istituito  all’ ospedale di Salerno presso l’ambulatorio di Neuropsichiatria Infantile del professor Giangennaro Coppola. L’ equipe realizza dei film e segue passo passo le dinamiche familiari.i giovani pazienti sono incitati a diventare sceneggiatori, registi e protagonisti di un cortometraggio autobiografico, definito “videofarmaco”, che racconta la storia della loro…

Continua
Primo giorno di scuola, Associazione genitori autistici denuncia carenze Cronaca 

Primo giorno di scuola, Associazione genitori autistici denuncia carenze

Come ampiamente annunciato già nel mese di agosto, la gran parte delle scuole è arrivata impreparata all’inizio dell’anno scolastico rispetto al percorso che dovrebbero seguire gli alunni con sindrome dello spettro autistico. Il problema è complessivo e coinvolge anche Asl e Comuni. L’associazione “Autismo chi si ferma è perduto” è pronta a denunciare tutto. (intervista al presidente Vittorio Naddeo al LiraTg)

Continua
Sentenza Tar su Autismo: il commento dell’Associazione dei genitori Curiosità 

Sentenza Tar su Autismo: il commento dell’Associazione dei genitori

Una sentenza apripista, quella del Tar sul metodo Aba a scuola, ma l’Associazione Autismo chi si ferma è perduto è pronta ad esposti alla Procura se non ci sarà un incontro chiarificatore prima dell’inizio dell’anno scolastico.

Continua