Voi siete qui
Al Ruggi di Salerno un laboratorio di videoterapia per i ragazzi autistici Cronaca 

Al Ruggi di Salerno un laboratorio di videoterapia per i ragazzi autistici

I ragazzi che hanno seguito con le loro famiglie il laboratorio di Videoterapia  hanno dimostrato una riduzione di sintomi seri come i comportamenti ripetitivi, nonché migliori capacità di comunicazione. Sono i risultati del progetto Therapeutic Filmmaking  per i disturbi dello Spettro Autistico istituito  all’ ospedale di Salerno presso l’ambulatorio di Neuropsichiatria Infantile del professor Giangennaro Coppola. L’ equipe realizza dei film e segue passo passo le dinamiche familiari.i giovani pazienti sono incitati a diventare sceneggiatori, registi e protagonisti di un cortometraggio autobiografico, definito “videofarmaco”, che racconta la storia della loro…

Continua
Primo giorno di scuola, Associazione genitori autistici denuncia carenze Cronaca 

Primo giorno di scuola, Associazione genitori autistici denuncia carenze

Come ampiamente annunciato già nel mese di agosto, la gran parte delle scuole è arrivata impreparata all’inizio dell’anno scolastico rispetto al percorso che dovrebbero seguire gli alunni con sindrome dello spettro autistico. Il problema è complessivo e coinvolge anche Asl e Comuni. L’associazione “Autismo chi si ferma è perduto” è pronta a denunciare tutto. (intervista al presidente Vittorio Naddeo al LiraTg)

Continua
Sentenza Tar su Autismo: il commento dell’Associazione dei genitori Curiosità 

Sentenza Tar su Autismo: il commento dell’Associazione dei genitori

Una sentenza apripista, quella del Tar sul metodo Aba a scuola, ma l’Associazione Autismo chi si ferma è perduto è pronta ad esposti alla Procura se non ci sarà un incontro chiarificatore prima dell’inizio dell’anno scolastico.

Continua
Autismo, sentenza Tar Salerno: obbligatorio supporto a scuola dell’assistente specialistico ABA Curiosità 

Autismo, sentenza Tar Salerno: obbligatorio supporto a scuola dell’assistente specialistico ABA

Per i bambini affetti da autismo è obbligatorio il supporto a scuola dell’assistente specialistico formato ABA. Il Tar di Salerno sancisce l’obbligo del Comune di Avellino ad assegnare l’assistente specialistico formato ABA, «in grado di fornire un concreto apporto al minore, sulla base del piano educativo individualizzato PEI». La sentenza, definita storica, segna un nuovo tassello nel rapporto tra soggetti autistici con Comune e Asl. Nello specifico, a ricorrere al Tar, sono stati i genitori di un alunno irpino di scuola primaria, affetto da una gravissima forma di autismo. Per…

Continua
Autismo, associazione chiede incontro prima dell’inizio della scuola Curiosità 

Autismo, associazione chiede incontro prima dell’inizio della scuola

«Non partecipare all’incontro per condividere il corretto intervento per l’autismo significa non aver capito questa patologia». Non usa giri di parole l’Associazione “Autismo chi si ferma è perduto”, rivolgendo un appello alle istituzioni a vario titolo interessate dal percorso di cura ed inserimento sociale dei pazienti autistici. L’elemento pressante, che spinge i genitori dei bimbi affetti dalla sindrome a voler riunire attorno allo stesso tavolo Asl, Comune e Scuola, è proprio l’imminente inizio dell’anno scolastico. C’è una legge, che tutela i bambini affetti da spettro autistico, la n.134/2015. Una norma,…

Continua
Autismo; Associazione dei genitori denuncia carenze in vista dell’anno scolastico Curiosità 

Autismo; Associazione dei genitori denuncia carenze in vista dell’anno scolastico

Ci pensano i genitori dei bambini autistici a spiegare alle famiglie che hanno figli affetti dal disturbo dello spettro dell’autismo le ragioni di una forte presa di posizione, in vista del prossimo anno scolastico. Tra meno di un mese, queste famiglie si troveranno di fronte ad un problema spesso insormontabile, per l’assenza di una rete tra Asl, Comuni, Scuola ed associazioni che garantisca la presa in carico totale e globale dei bimbi autistici, seguendoli in un progetto di vita a lungo termine. L’iniziativa è dell’Associazione ‘Autismo chi si ferma è…

Continua
Autismo, Anffas ci ripensa: revocato lo stop alle prestazioni Cronaca 

Autismo, Anffas ci ripensa: revocato lo stop alle prestazioni

L’Anffas ci ripensa, e dopo aver minacciato la sospensione del trattamento terapeutico dei bambini autistici revoca la decisione e da lunedì garantirà le prestazioni, nonostante lo sforamento dei tetti di spesa. In un’intervista concessa a LiraTv (in onda nel tg delle 13.55 di oggi), il presidente Salvatore Parisi ufficializza la decisione e spiega come si sta ragionando con l’Asl di Salerno per il superamento delle difficoltà legate all’esaurimento del budget. Parisi plaude alla partenza del cosiddetto “progetto globale”, che permetterà di seguire i pazienti autistici secondo un progetto di vita…

Continua
Terapie negate per questione di budget. Anffas invia lettera a famiglie con bambini autistici Cronaca 

Terapie negate per questione di budget. Anffas invia lettera a famiglie con bambini autistici

Terapie negate per questione di budget. L’Anffas Salerno invia una lettera alle famiglie con bambini affetti da disturbo dello spettro autistico annunciando lo stop ad ogni tipo di trattamento a partire da lunedì 29 luglio. Trattative in corso con l’Asl. La lettera con cui l’Anffas decide di non erogare prestazioni extra avendo esaurito il tetto di spesa per l’autismo è arrivata ieri a casa di circa 30 famiglie per altrettanti bambini ai quali, dal 29 luglio, sarà sospesa la terapia. Nonostante un vertice all’Asl, ieri in tarda mattinata, l’Anffas ha…

Continua
Autismo: progetto sperimentale dell’Asl di Salerno piace ai centri di riabilitazione Cronaca 

Autismo: progetto sperimentale dell’Asl di Salerno piace ai centri di riabilitazione

La delibera con cui l’Asl ridisegna i percorsi educativi ed assistenziali per i bambini affetti da autismo piace al coordinamento dei centri di riabilitazione, pronti a raccogliere la sfida. L’obiettivo è seguire ogni caso per l’intero progetto di vita. È stato un lungo approfondimento, quello sulla Delibera 594 del 10 luglio scorso. Alla fine, i centri di riabilitazione hanno convenuto che il progetto dell’Asl introduce interessanti novità, sebbene sperimentali, sul percorso assistenziale ed educativo per le persone affette da disturbo dello spettro autistico. Per la prima volta da quando si…

Continua
Autismo: uno modo per uscire dallo sforamento del budget è il progetto globale Curiosità 

Autismo: uno modo per uscire dallo sforamento del budget è il progetto globale

Come si può uscire dal meccanismo dello sforamento dei budget e del legame forzoso tra centri privati e famiglie? Solo con un progetto globale a carico del sistema sanitario pubblico. L’unica alternativa al sistema attuale di assistenza per i bambini autistici si chiama Progetto Globale, un’idea suggestiva basata sull’accompagnamento dei pazienti dall’infanzia all’età adulta mediante un percorso terapeutico che prevede integrazione e la continuità di tutte le componenti di vita: ovvero famiglia, scuola, sistema sanitario e politiche sociali. Tutto imperniato sul metodo ABA, che dà ottimi risultati quando applicato in…

Continua