Voi siete qui
Simon Gautier, autopsia conferma: morto per choc emorragico Cronaca 

Simon Gautier, autopsia conferma: morto per choc emorragico

Il corpo di Simon Gautier aveva numerose fratture ad entrambi gli arti inferiori – sia esposte che composte – e presentava il laceramento di molti tessuti. L’emorragia che lo ha ucciso avrebbe avuto origine dalla gamba sinistra, quella che presentava la rottura dei principali vasi, femorali e tibiali. Secondo la stima fatta dal medico legale Adamo Maiese, al termine dell’esame autoptico eseguito all’ospedale di Sapri ieri pomeriggio, Gautier dopo la rovinosa caduta dal pendio Ciolandrea di San Giovanni a Piro sarebbe rimasto in vita non più di 45 minuti. Durante…

Continua
Verità sulla morte di Simon Gautier, fissata l’autopsia Cronaca 

Verità sulla morte di Simon Gautier, fissata l’autopsia

L’esame autoptico sarà eseguito domani mattina. Per fare luce sul decesso di Simon Gautier, il turista francese 27enne morto tragicamente su di un sentiero escursionistico del Cilento, la Procura del tribunale di Vallo della Lucania ha conferito l’incarico al medico legale dell’Asl Salerno, Adamo Maiese. Con molta probabilità sarà confermato quanto emerso dall’esame esterno del corpo di Gautier: il giovane dovrebbe essere deceduto per la rottura dell’arteria femorale recisa a seguito della caduta in un dirupo.

Continua
Morte Maria Ronca: la verità da una Tac alla testa e dall’autopsia di domani Cronaca 

Morte Maria Ronca: la verità da una Tac alla testa e dall’autopsia di domani

Il corpo di Maria Ronca rimane sotto sequestro almeno fino a domani, quando il medico legale effettuerà l’autopsia dalla quale (si spera) emergano elementi utili a chiarirne le cause della morte. Il mistero sul decesso della 54enne originaria di Cava de’ Tirreni potrebbe essere sciolto anche con l’aiuto di una tomografia assiale eseguita sul suo cranio, disposta ore fa dagli inquirenti, già eseguita e consegnata ai Carabinieri. Il referto è stato secretato in attesa dei possibili sviluppi dell’esame autoptico, ma l’accertamento approfondito sulle ferite al capo rinvenute sul cadavere potrebbe…

Continua
Bimba di otto mesi morta, domani l’autopsia Cronaca 

Bimba di otto mesi morta, domani l’autopsia

Si terrà domani l’autopsia sul corpicino della bimba di otto mesi di Sant’Egidio del Monte Albino morta la scorsa notte. Il medico legale dovrà chiarire le cause del decesso che, al momento, non sono ancora note. I due genitori della piccola sono stati interrogati per tutta la giornata di ieri presso il commissariato di Polizia di Nocera Inferiore. Sono iscritti nel registro degli indagati con l’accusa di concorso in omicidio. Le indagini, coordinate dal sostituto procuratore Roberto Lenza, sono condotte dalla Squadra Mobile, guidata dal vicequestore Marcello Castello, e dal…

Continua
San Severino, 81enne cade dalla barella e muore. La Procura di Nocera apre un’inchiesta Cronaca 

San Severino, 81enne cade dalla barella e muore. La Procura di Nocera apre un’inchiesta

Sono in corso indagini su quanto accaduto tra sabato e domenica scorsa all’Ospedale Fucito di Mercato San Severino dove un paziente obeso di 81 anni, già in gravi condizioni, è morto il giorno dopo la caduta dalla barella utilizzata per trasferirlo da Medicina interna a Rianimazione. A darne notizia il quotidiano Il Mattino oggi in edicola. Sulla vicenda la procura di Nocera vuol vederci chiaro ed attende gli esiti dell’autopsia. L’81enne sabato aveva un importante scompenso cardiaco e per questo motivo era stato chiesto il trasferimento in Rianimazione con una…

Continua
Eboli, giovane operaio siciliano perde la vita in un incidente sul lavoro Cronaca 

Eboli, giovane operaio siciliano perde la vita in un incidente sul lavoro

Morte bianca ad Eboli, dove un giovane operaio siciliano perde la vita mentre lavora al montaggio di una serra agricola. Stando alle prime ricostruzioni dell’accaduto e all’esame esterno effettuato sulla salma del 23enne Michael Gutta dal medico legale Consalvo, il decesso potrebbe essere avvenuto per folgorazione. Il ragazzo, impiegato di una ditta siciliana che stava realizzando in subbappalto alcune serre agricole nella Piana del Sele, sarebbe stato investito da una scarica elettrica mentre era al lavoro. I colleghi non hanno chiamato il 118 ma, accortisi della gravità della situazione, lo…

Continua
Indagini e tante ipotesi per la morte di Nicola Marra, in un dirupo a Positano Cronaca 

Indagini e tante ipotesi per la morte di Nicola Marra, in un dirupo a Positano

La morte di Nicola Marra, un ragazzo di vent’anni della Napoli bene dopo una notte da sballo in discoteca, ha già scatenato analisi sociologiche sui contesti familiari ed urbani, discussioni sulla psiche dei giovani, commenti da strapazzo su Facebook. Se ci fermiamo un attimo, però, ritroviamo la tragedia di una mamma e di un papà che hanno perso il loro figliolo, lo sconforto e l’impotenza che accomuna anche gli amici al dramma di una famiglia che, in queste ore, vuole soltanto capire. Limitandoci alla cronaca dei fatti di Positano, vi…

Continua
Agropoli, assassinata una donna cinese. Corpo scoperto dal padrone di casa Cronaca 

Agropoli, assassinata una donna cinese. Corpo scoperto dal padrone di casa

Secondo indiscrezioni sembra che la sua immagine compaia su alcuni siti per appuntamenti. Le indagini, si concentrano nell’ambiente della prostituzione , anche se non viene tralasciata alcuna pista. Aveva mani e piedi legati con lo scotch che le copriva anche la bocca. Così Lin Suqing cinquant’anni di nazionalità cinese, è stata trovata priva di vita in un appartamento ad Agropoli tra via Risorgimento e via Caravaggio. A trovarla ieri sera è stato il proprietario di casa che gli aveva concesso in affitto l’appartamento per le festività natalizie. Proprio ieri la…

Continua