Agricoltura di qualità tra sfruttamento e caporalato: ad Eboli iniziativa di Cgil e Flai con Davide Fiatti

In provincia di Salerno ne settore dell’agricoltura di eccellenza, secondo i dati forniti dalla Fondazione Metes, c’è stato un aumento degli occupati e delle giornate lavorative nelle oltre 3500 imprese con un trend positivo dell’export che, anno dopo anno, aumenta. È un settore che non vede crisi, ma che resta attanagliato dalla piaga dello sfruttamento e del caporalato. Nonostante l’introduzione della legge 199, il lavoro di “sindacato di strada” messo in campo dalle organizzazioni sindacali fa registrare ancora una forte presenza di questo fenomeno nell’area della piana del Sele. È per questo che domani, nell’aula consiliare…

Continua