In una deposizione del col. Mambor le pressioni su Nocera dell’ex boss Pignataro

Secondo il colonnello Mambor dei Ros, il boss Antonio Pignataro si teneva in stretto contatto con esponenti politici nocerini per condizionare scelte politiche di quell’amministrazione. E’ quanto emerso durante una deposizione nell’ambito del processo “Un’altra storia”. Il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato, tentò in tutti i modi di respingere le pressioni del consigliere comunale Carlo Bianco, in parte riuscendovi. Il primo cittadino si insospettì per l’insistenza di Bianco su quel progetto per la realizzazione di una casa famiglia con mensa a Montevescovado. Un progetto, hanno appurato poi le indagini,…

Continua