Baronissi: rinviato a marzo esame di merito ricorso su impianto a biomasse

È stata rinviata a marzo la trattazione cautelare del ricorso proposto da Partenauto per la realizzazione dell’impianto a biomasse in località Sava a Baronissi. Nessuna sospensiva, dunque, è stata decisa dal Tar sezione di Salerno, confermando- in sostanza- quanto sostenuto dal Comune della Valle dell’Irno, difeso dai legali dello studio Paolino-Annunziata: ossia che non vi sono le condizioni per realizzare la struttura. Partenauto aveva chiesto la sospensione del provvedimento che definisce “improcedibile” l’istanza per la costruzione dell’impianto. Non essendoci pregiudizi per la ricorrente, la trattazione cautelare è stata rinviata in…

Continua