Voi siete qui
Calci e pugni al Modo, tre buttafuori a processo Cronaca 

Calci e pugni al Modo, tre buttafuori a processo

Dovranno affrontare il processo i tre addetti alla sicurezza che il 10 febbraio scorso dinanzi ad un locale della zona orientale di Salerno, colpirono con calci e pugni un 34enne di Battipaglia. Chiuse le indagini preliminari, il sostituto procuratore Katia Cardillo ha disposto la citazione diretta a giudizio per i buttafuori ed il 16 novembre dovranno presentarsi dinanzi al giudice monocratico del tribunale di Salerno per il processo a loro carico con l’accusa di lesioni personali aggravate. Quella sera nel locale era in corso un evento di musica e danza…

Continua
Movida violenta, cadono le accuse per i cinque buttafuori Cronaca 

Movida violenta, cadono le accuse per i cinque buttafuori

Cade l’accusa di concorrenza illecita per i cinque buttafuori arrestati a metà dicembre. I giudici del tribunale del Riesame hanno annullato le misure restrittive per tutti gli indagati. Walter Castagna, accusato dalla Procura di Salerno di aver ordinato l’uccisione del suo concorrente in affari, ha lasciato il carcere di Fuorni ed è ristretto ai domiciliari. Per lui resta l’accusa di detenzione di arma. Completamente liberi, invece, Salvatore Fedele, Salvatore Lo Bosco e Massimiliano Dambrosio. La Procura salernitana aveva accusato il gruppo, capeggiato da Castagna, di avere attraverso spedizioni punitive, minacce…

Continua
Movida violenta, il sostituto procuratore Rotondo “quadro inquietante” Cronaca 

Movida violenta, il sostituto procuratore Rotondo “quadro inquietante”

Parte da un giro illegale di anabolizzanti venduti nelle palestre, l’indagine che ieri mattina ha portato all’arresto di cinque buttafuori, accusati di pestaggi e violenze per imporre il proprio dominio nei locali notturni di Battipaglia. Una guerra tra due bande, secondo gli inquirenti, promossa da Walter Castagna che aveva addirittura ordinato l’uccisione del suo rivale in affari, Nino Quaranta. Il fascicolo d’inchiesta è stato trasmesso nel mese di giugno dagli inquirenti della Procura di Nocera Inferiore ai colleghi salernitani, dopo le dichiarazioni di un personaggio noto alla giustizia che aveva…

Continua
Movida violenta, buttafuori pronti ad uccidere Cronaca 

Movida violenta, buttafuori pronti ad uccidere

Era pronto ad uccidere per avere la totale gestione del servizio di sicurezza nei locali della movida della Piana del Sele. Torna in carcere, Walter Castagna, 39enne salernitano, già noto per diversi reati, a capo del gruppo di buttafuori denominato “Black Angels”, disfatto stamattina dai carabinieri che hanno concluso con cinque arresti l’indagine avviata nel mese di giugno dalla Procura di Salerno. Con Castagna è finito in carcere anche Vincenzo Cortiglia. Arresti domiciliari, invece, per Salvatore Fedele, Salvatore Lo Bosco e Massimiliano D’Ambrosio. Gli arrestati devono rispondere a vario titolo…

Continua
Buttafuori violenti a Salerno e Battipaglia, operazione dei Carabinieri Cronaca 

Buttafuori violenti a Salerno e Battipaglia, operazione dei Carabinieri

Dalle prime ore di questa mattina, i Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno stanno eseguendo un provvedimento cautelare, emesso dal GIP del Tribunale di Salerno, su richiesta della Procura della Repubblica di Salerno, nei confronti di 5 persone indagate per associazione finalizzata all’illecita concorrenza con minaccia e violenza. I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà, alle ore 10:00 odierne, presso la Procura della Repubblica di Salerno.

Continua