Via i sigilli al Bogart: è a norma di legge

Chiuso per un sequestro conservativo dei NAS Sono stati tolti i sigilli al Bogart, una delle discoteche storiche di Salerno sequestrato il 27 maggio scorso dopo un controllo dei Carabinieri nell’ambito di un’operazione più generale per i controlli sulla cosiddetta Movida. Il locale di Via Rafastia riapre perché a norma di legge. La proprietà del Bogart, attraverso i propri tecnici e i propri avvocato, chiarisce: «Il locale ha i requisiti previsti dal decreto ministeriale 19 agosto 1996. In merito l’osservazione del funzionario dei vigili del fuoco intervenuto versata nel sequestro conservativo…

Continua