Baronissi: cade dal dorso di un mulo, quarantenne perde la vita

Montava un mulo per rientrare a casa, la donna di 43 anni di Fusara, frazione di Baronissi, che nel percorrere una strada di montagna, è scivolata dal dorso dell’animale ed ha battuto la testa a terra con violenza. Sembra che nella caduta la caviglia le sia rimasta imbrigliata nelle redini dell’animale che, inconsapevolmente, l’avrebbe trascinata per alcuni metri, fino ad arrivare al cancello della proprietà. Una tragica fatalità che non le ha lasciato scampo: il personale medico del 118 altro non ha potuto fare se non accertare il decesso della…

Continua