Voi siete qui
Maltempo. Allerta meteo per vento e  temporali Cronaca 

Maltempo. Allerta meteo per vento e temporali

Nuova allerta meteo in Campania. La Protezione civile ha diramato un avviso di criticità idrogeologica di colore Giallo dalle 8 di domani mattina fino alla mezzanotte. Le aree  interessate saranno quelle costiere, ossia: Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini; Tusciano e Alto Sele; Piana Sele e Alto Cilento; Basso Cilento, si prevedono “Precipitazioni sparse, anche a locale carattere di rovescio o temporale”. Si segna anche la presenza di vento, con possibili raffiche nei temporali.

Continua
Codacons lancia in Campania la campagna “Stop rincari energia” Curiosità 

Codacons lancia in Campania la campagna “Stop rincari energia”

“Stop Rincari Energia” è l’iniziativa del Codacons per chi vuole passare a un contratto di energia meno oneroso a condizioni contrattuali garantite da un’associazione che tutela i diritti dei consumatori. L’obiettivo è mettere insieme un elevato numero di consumatori – gruppo d’acquisto – che possa trattare direttamente con i fornitori italiani tariffe e condizioni grazie alla forza di negoziazione garantita dall’elevato numero di partecipanti. Proprio per venire incontro alle famiglie e aiutarle a risparmiare sulle bollette il Codacons lancia oggi in Campania la campagna “Stop rincari energia” (https://www.stoprincarienergia.it/). Il Codacons…

Continua
Salva olio: Coldiretti a Roma per chiedere misure urgenti. Il caso Campania Curiosità 

Salva olio: Coldiretti a Roma per chiedere misure urgenti. Il caso Campania

Con una produzione praticamente dimezzata è l’olio extravergine di oliva Made in Italy a subire gli effetti più pesanti del cambiamento climatico. Compromessi 25 milioni di ulivi ed il raccolto che quest’anno è vicino ai minimi storici per la pianta simbolo della dieta mediterranea. In Campania, stima Aprol, la produzione di olio nel 2018 è stata di circa 8 milioni di chili Una situazione drammatica che emerge dallo studio “Salvaolio” della Coldiretti. Un rapporto presentato durante la manifestazione degli agricoltori scesi in piazza a Roma per denunciare l’assenza nella manovra economica…

Continua
Contributi dalla Regione Campania per persone affette da insufficienza renale cronica Cronaca 

Contributi dalla Regione Campania per persone affette da insufficienza renale cronica

La Regione Campania ha deciso di erogare un contributo a quei cittadini che sono costretti ad assumere prodotti alimentari aproteici, in particolare le persone affette da insufficienza renale cronica. Il decreto, firmato dal presidente della giunta regionale Vincenzo De Luca, mette fine ad un triste primato della Campania, regione che non prevedeva rimborsi sull’acquisto di alimenti aproteici. La Regione riconoscerà un contributo per l’acquisto dei prodotti dietetici aproteici il cui importo massimo mensile è di 70 euro per gli assistiti adulti e 80 euro per le persone di età inferiore…

Continua
Federalismo. Gargani «apprezzo a battaglia di De Luca, rischia l’intero Paese» Curiosità 

Federalismo. Gargani «apprezzo a battaglia di De Luca, rischia l’intero Paese»

«Apprezzo la battaglia di De Luca». Cosi l’onorevole Giuseppe Gargani, commentando la lettera che il presidente della Regione Campania ha scritto al premier Conte per essere ascoltato, in audizione formale, sul procedimento che porterà all’autonomia spinta di molte Regioni del Nord, a scapito del Sud. «Il federalismo fiscale farà male all’intero paese e non solo al sud» aggiunge Gargani.

Continua
Consiglio regionale della Campania approva il bilancio. Numeri e commenti Cronaca 

Consiglio regionale della Campania approva il bilancio. Numeri e commenti

Neanche un euro di deficit e investimenti in Campania pari a circa il triplo di quanto stanzia il governo nazionale per tutta l’Italia. E’ questo il risultato che la giunta De Luca rivendica con l’approvazione della Legge di Stabilità regionale e del previsionale 2019-21. L’investimento più consistente rimangono i 28 milioni per ripianare le perdite della Sma Campania. Ma tra i provvedimenti del bilancio regionale spiccano pure i 500.000 euro l’anno fino al 2021 per valorizzare i beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata. Per il presidente della Commissione bilancio,…

Continua
Consiglio regionale della Campania, scintille tra De Luca e M5S Cronaca 

Consiglio regionale della Campania, scintille tra De Luca e M5S

A Margine dell’approvazione del bilancio regionale, dure polemiche tra maggioranza e M5S. De Luca attacca alcune scelte di Governo dei Cinquestelle e la reazione del gruppo pentastellato porta all’espulsione del consigliere regionale Saviello. Inoltre, molti i tentativi di interrompere l’intervento del Presidente della giunta regionale.

Continua
Saldi, in Campania si inizia il 5 gennaio Curiosità 

Saldi, in Campania si inizia il 5 gennaio

La data da segnare sul calendario è quella del 5 gennaio. Sarà allora che prenderanno il via i saldi invernali. La Campania è tra le prime regioni d’Italia a dare lo start, preceduta solo dalla Basilicata (con inizio 2 gennaio). Si continua fino al 2 aprile. Il periodo delle vendite al ribasso è sempre molto atteso per acquistare prodotti, che magari si desiderano da molto tempo, a un prezzo più basso e quindi più accessibile, anche se, oramai, le occasioni per i consumatori sono tante. Sconti, promozioni ed attenzioni alla…

Continua
Allerta “vento” a partire dalla mezzanotte Cronaca 

Allerta “vento” a partire dalla mezzanotte

La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di criticità meteo per le condizioni di vento e mare a partire dalla mezzanotte. Su tutta la Campania, per l’intera giornata di Natale, insisteranno “venti localmente forti nord-orientali” con conseguente “mare agitato al largo e lungo le coste esposte ai venti”. La nota raccomanda alle autorità competenti di porre in essere tutte le misure atte a contrastare e mitigare i fenomeni attesi e, in particolare, di monitorare il verde pubblico e le strutture esposte alle sollecitazioni dei venti e del…

Continua
Edilizia residenziale pubblica, sindacati denunciano immobilismo Cronaca 

Edilizia residenziale pubblica, sindacati denunciano immobilismo

Organizzata un’iniziativa a Napoli per la prima metà di gennaio L’edilizia residenziale pubblica in Campania è ferma. Lo denunciano le organizzazioni Sunia, Sicet, Uniat e Assocasa. Secondo i sindacati l’azienda regionale Acer, successiva agli Iacp, non ha fatto nulla determinando solo una fase di stallo. Con inevitabili ripercussioni negative nella gestione. Per smuovere le acque e trovare presto una soluzione, i sindacati hanno organizzato una manifestazione regionale a Napoli nella prima metà di gennaio.

Continua