Eboli: lite per lo spaccio, due marocchini danno fuoco ad un connazionale

Nella tarda serata di ieri- a Campolongo- un extracomunitario di origini marocchine è stato ferito quasi mortalmente da due individui, entrambi già identificati e anch’essi di nazionalità marocchina. Dopo un violento diverbio con la vittima, lo hanno cosparso di benzina dandogli fuoco e provocandogli ustioni di primo e secondo grado sul 50% del corpo. Una donna sopraggiunta poco dopo ha allertato i soccorsi. La vittima è stata portata prima all’ospedale di Eboli e successivamente trasferita d’urgenza presso il reparto grandi ustionati a Napoli. Sono in corso le ricerche da parte…

Continua