Voi siete qui
Cgil su Caporalato: “insieme possiamo arginare il fenomeno” Cronaca 

Cgil su Caporalato: “insieme possiamo arginare il fenomeno”

All’incontro in prefettura sul caporalato ha partecipato anche la Cgil che da decenni segue da vicino il fenomeno dello sfruttamento dei lavoratori nei campi.

Continua
Lavoro nero e degrado urbano, nasce la Commissione permanente per il caporalato  in Prefettura Cronaca 

Lavoro nero e degrado urbano, nasce la Commissione permanente per il caporalato in Prefettura

Caporalato, lavoro nero, intermediazione illecita di manodopera. Fenomeni che toccano prevalentemente la Piana del Sele che non hanno carattere stagionale ma si manifestano durante l’intero anno, lì dove la coltivazione di prodotti agricoli è fiorente in ogni stagione. Il prefetto di Salerno, Francesco Russo, ha deciso di richiamare l’attenzione delle forze dell’ordine, degli uffici Inps, Inail e Asl, dei rappresentanti delle associazioni di categoria del settore agricoltura e delle organizzazioni sindacali, non per studiare azioni repressive ma, per attivare una “Commissione per il caporalato” nella quale far confluire il lavoro…

Continua
Caporalato; vertice in Prefettura a Salerno: ecco cosa è stato deciso Cronaca 

Caporalato; vertice in Prefettura a Salerno: ecco cosa è stato deciso

Il Prefetto di Salerno ha presieduto stamani, presso il Palazzo del Governo, un incontro alla presenza delle Forze di Polizia, dei dirigenti degli uffici INPS, INAIL e ASL, dei rappresentanti delle Associazioni di categoria del settore agricoltura e delle Organizzazioni sindacali per analizzare il fenomeno del “caporalato” nel contesto provinciale. La tematica è stata oggetto di grande attenzione da parte di tutti i presenti, che hanno offerto il loro contributo al tavolo, analizzando il fenomeno sotto ogni aspetto, da quello socio-economico a quello occupazionale, evidenziandone altresì le ripercussioni negative sia…

Continua
 Caporalato, Confagricoltura: «Se qualcuno ha sbagliato, è giusto che paghi» Cronaca 

 Caporalato, Confagricoltura: «Se qualcuno ha sbagliato, è giusto che paghi»

Confagricoltura Salerno prende una chiara e netta posizione sulle indagini condotte dalla Direzione distrettuale antimafia insieme al Comando provinciale dei Carabinieri in ordine a fatti gravissimi: associazione per delinquere finalizzata alla riduzione in schiavitù, all’esercizio del caporalato e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Senza contare l’elusione delle norme in materia di regolarizzazione al lavoro di braccianti agricoli. Un’indagine- ricorda Confagricoltura- che vede coinvolte almeno 40 persone, tra imprenditori e professionisti del settore. «Se accertati dalla magistratura, si tratta di reati gravissimi» afferma Antonio Costantino, presidente di Confagricoltura Salerno. «Se qualcuno ha sbagliato…

Continua
Caporalato, Cgil e Flai Campania: «Ennesimo colpo. Ora servono interventi per legalità in agricoltura» Cronaca 

Caporalato, Cgil e Flai Campania: «Ennesimo colpo. Ora servono interventi per legalità in agricoltura»

«Con l’operazione di oggi viene messo a segno l’ennesimo duro colpo al caporalato in provincia di Salerno». E’ il commento della Cgil, che plaude agli arresti ma chiede più incisività alle istituzioni. Gli arresti di oggi dimostrano come il fenomeno del caporalato «sia ancora largamente e drammaticamente diffuso nonostante l’approvazione della legge 199 del 2016». E’ la denuncia della Cgil Campania, che parla di «mancata volontà del Governo» all’origine della mancata applicazione piena della legge contro i caporali. La norma è «frutto di anni di lotte e di sindacato di…

Continua
Caporalato, Governo cancella tavolo dal Legge Finanziaria. L’allarme della Flai Cgil. Curiosità 

Caporalato, Governo cancella tavolo dal Legge Finanziaria. L’allarme della Flai Cgil.

«La scomparsa del tavolo sul caporalato dalla legge finanziaria inviata dal Governo al Presidente della Repubblica rischia di compromettere il settore agroalimentare e la vita dei braccianti agricoli in tutta la Campania, dove grazie alla legge 199 del 2016 si è registrato un incremento dell’occupazione ed un forte contrasto all’illegalità. Chiediamo ai parlamentari e ai rappresentanti campani all’interno del Governo di rimediare reinserendo gli strumenti necessari per una piena applicazione della legge». A dirlo è la Flai Cgil Campania. Ieri, a Bruxelles, è stato presentato il “IV Rapporto Agromafie e Caporalato”…

Continua
Mandriano ucciso ad Eboli, la preoccupazione della Uila Uil Cronaca 

Mandriano ucciso ad Eboli, la preoccupazione della Uila Uil

Un Comitato per l’Ordine e la Sicurezza pubblica sul fenomeno del caporalato in provincia di Salerno. A chiederlo è Ciro Marino, segretario generale della Uila Uil Salerno, dopo gli episodi avvenuti questa estate e l’omicidio di un mandriano a Eboli nella giornata. «Forse deve morire qualcun altro prima che lo Stato intervenga per interrompere la mattanza anche in provincia di Salerno?». Per Marino, dunque, va effettuato un focus a stretto giro sulla “questione Salerno”. «Ribadisco che anche nella nostra provincia i furgoni carichi di braccianti partono tutte le mattine, alla…

Continua
Il progetto “#SOSCaporalato” della Fai Cisl sbarca a Salerno Cronaca 

Il progetto “#SOSCaporalato” della Fai Cisl sbarca a Salerno

#SOSCaporalato registra già 15 richieste d’aiuto dai lavoratori impegnate nelle campagne del Vallo di Diano, Piana del Sele e Agro nocerino sarnese. Quindici richieste d’aiuto dal territorio salernitano. E’ il primo bilancio dell’iniziativa #SOSCaporalato, la campagna di sensibilizzazione promossa dalla Fai Cisl nazionale e partita il 29 maggio scorso in tutta Italia con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica e rafforzare il contrasto allo sfruttamento dei lavoratori e delle lavoratrici del comparto agricolo. Vallo di Diano, Agro nocerino sarnese e Piana del Sele le aree più critiche, come emerso questa mattina…

Continua
Fai Cisl traccia primo bilancio della campagna #SOSCaporalato Cronaca 

Fai Cisl traccia primo bilancio della campagna #SOSCaporalato

Quindici richieste d’aiuto dal territorio salernitano. E’ il primo bilancio dell’iniziativa “#SOSCaporalato”, la campagna di sensibilizzazione promossa dalla Fai Cisl nazionale e partita il 29 maggio scorso in tutta Italia con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica e rafforzare il contrasto allo sfruttamento dei lavoratori e delle lavoratrici del comparto agricolo. Vallo di Diano, Agro nocerino sarnese e Piana del Sele le aree più critiche, come emerso questa mattina durante la conferenza stampa organizzata presso la sede della Cisl Salerno per presentare il progetto a livello provinciale. “Il caporalato, nelle sue…

Continua
Caporalato, campagna nazionale della Cisl anche a Salerno Cronaca 

Caporalato, campagna nazionale della Cisl anche a Salerno

L’obiettivo è contrastare lo sfruttamento dei lavoratori agricoli Sensibilizzare l’opinione pubblica e rafforzare il contrasto allo sfruttamento dei lavoratori e delle lavoratrici del comparto agricolo. Si chiama “Sos Caporalato” la campagna della Fai Cisl partita ufficialmente il 29 maggio scorso in tutta Italia. I dettagli dell’iniziativa nella provincia di Salerno saranno resi noti domani alle ore 11 presso la sede della Cisl salernitana in via Zara. All’incontro prenderanno parte Aniello Garone, segretario generale della Fai Cisl provinciale, Gerardo Ceres, segretario generale della Cisl Salerno, e Raffaele Tangredi, segretario generale della…

Continua