Voi siete qui
Droga anche per le piazze ed il carcere di Salerno: operazione Carabinieri Torre Annunziata Cronaca 

Droga anche per le piazze ed il carcere di Salerno: operazione Carabinieri Torre Annunziata

I Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip di Torre Annunziata su richiesta della locale Procura, nei confronti di 36 indagati. Sono ritenuti responsabili di detenzione e spaccio di cocaina, hashish, marijuana e droghe sintetiche nei comuni dell’area oplontina nonché in diverse città delle province di Napoli, Salerno e Messina. L’accusa per tutti è di concorso in spaccio di sostanze stupefacenti. Un’attività che gli investigatori di Torre Annunziata non esitano a definire «irrefrenabile e capillare». In 36 sono indagati dalla…

Continua
Lotta agli abusivi della sosta da parte dei carabinieri Cronaca 

Lotta agli abusivi della sosta da parte dei carabinieri

Continua incessante l’attività dei carabinieri di Salerno a contrasto degli abusivi della sosta.  Negli ultimi tre mesi i militari hanno svolto un’attenta attività di monitoraggio e controllo nelle zone della città di Salerno maggiormente a rischio. Diciassette parcheggiatori abusivi sono stati denunciati, cinque dei quali anche per reiterata inosservanza del divieto di accesso a particolari aree della città. Eseguite 5 sanzioni amministrativi e richiesti tre daspo urbano per altrettante persone.

Continua
Indiano muore in un’azienda bufalina, indagini in corso Cronaca 

Indiano muore in un’azienda bufalina, indagini in corso

Sono ancora da chiarire le cause del decesso di un operaio indiano, trovato senza vita alla prime luci dell’alba in un’azienda bufalina a Capaccio Paestum, in località Spinazzo. L’operaio, addetto alla cura delle bufale, è stato trovato accasciato al suolo in un paddock, con una ferita alla testa. Probabilmente è stato travolto da un animale fuggito dal cancello. Non si esclude, però, che l’uomo sia stato prima colto da malore e, finito a terra, poi travolto mortalmente dalla bufala. Ad accorgersi dell’incidente sono stati i proprietari dell’allevamento, che hanno immediatamente…

Continua
Truffe agli anziani, campagna “Non ci casco” della Spi Cgil Cronaca 

Truffe agli anziani, campagna “Non ci casco” della Spi Cgil

Richieste di denaro per un incidente del figlio o per la riparazione del computer. Sono questi alcuni esempi di un fenomeno esistente da anni, ancora oggi tristemente attuale, e sul quale la Spi Cgil fissa l’attenzione. Le truffe agli anziani continuano a fare vittime, ogni giorno le cronache parlano di questi episodi. Le forze dell’ordine da tempo sono impegnate per dare consigli e garanzie agli anziani. Domani pomeriggio si incontreranno a Scafati per la campagna “Non ci casco”, organizzata dalla Spi Cgil insieme all’Auser. I consigli non sono mai troppi…

Continua
Truffa un’anziana spacciandosi per un parente Cronaca 

Truffa un’anziana spacciandosi per un parente

Aveva finto di essere un lontano nipote e dopo averla adescata e convinta del rapporto di parentela, le ha proposto di accompagnarla a casa con gentilezza. A quel punto, ha finto di essere un esperto nella pulizia dell’oro, e le portato via alcuni gioielli. E’ successo lo scorso mese di maggio a Maiori. L’anziana donna vittima del raggiro ha denunciato il fatto ai carabinieri che hanno avviato le indagini, riuscendo a risalire all’uomo che questa mattina è stato arrestato con l’accusa di truffa aggravata. Le indagini sono state condotte dai…

Continua
Studente colpito da un treno in transito ad Angri. E’ gravissimo. Cronaca 

Studente colpito da un treno in transito ad Angri. E’ gravissimo.

Continua a lottare tra la vita e la morte nel reparto di rianimazione dell’ospedale Umberto I, dov’è stato ricoverato, il diciassettenne di Angri che ieri mattina intorno alle 7.30 è stato colpito da un convoglio in transito mentre aspettava sulla banchina ferroviaria l’arrivo del treno che doveva portarlo a scuola, all’istituto superiore per geometri di Cava de’ Tirreni. A preoccupare i medici, un gravissimo trauma cranico che ha indotto i neurochirurghi di turno a sottoporlo ad un intervento salvavita. A distanza di 24 ore il quadro clinico resta disperato. Che…

Continua
Alghe spiaggiate, dieci persone denunciate per illecito recupero Cronaca 

Alghe spiaggiate, dieci persone denunciate per illecito recupero

Smaltimento illecito di rifiuti urbani, con quest’accusa i carabinieri del Noe di Salerno hanno denunciato in stato di libertà 10 persone, tra legali rappresentanti e responsabili tecnici di società di recupero, intermediazione, trasporto e smaltimento di rifiuti che operano in Campania, Lazio e Toscana. L’indagine, coordinata dal Procuratore della Repubblica di Vallo della Lucania  Antonio Ricci. è stata avviata lo scorso mese di luglio ed ha consentito di documentare la gestione illecita di circa 350 tonnellate di posidonia oceanica, ossia alghe spiaggiate, prodotte nel territorio del Comune di Casal Velino….

Continua
Spacciatori da manuali, 21 arresti in provincia di Salerno Cronaca 

Spacciatori da manuali, 21 arresti in provincia di Salerno

Erano organizzati come una vera azienda con turni di lavoro diurni e notturni, giorni di riposo, rendicontazioni giornaliera di entrate ed uscite economiche, fidelizzazione dei clienti ed utenze telefoniche dedicate alle richieste e alla vendita e con un bilancio in attivo se si considera che in due mesi sono state intercettate 24mila chiamate di assuntori. «Una organizzazione da manuale criminale» così il Procuratore vicario di Salerno, Luca Masini, nel commentare l’operazione antidroga conclusa all’alba dai Carabinieri del Comando provinciale e della Compagnia di Battipaglia. 21 persone arrestate (12 in carcere, 7…

Continua
Tentato omicidio a Buccino, parlano i due carabinieri intervenuti Cronaca 

Tentato omicidio a Buccino, parlano i due carabinieri intervenuti

«Il grazie più gratificante è arrivato dai suoi occhi. Ci ripete che era morta e poi si è ritrovata in ospedale». Sono ancora emozionati ma non si sentono eroi. Nonostante l’impresa straordinaria, continuano a ripetere che hanno fatto quello che andava fatto. Il maresciallo Michele Sabetta ed il vicebrigadiere Diego Chavez della stazione dei carabinieri di Buccino da mercoledì pomeriggio sono gli angeli della signora Concetta, rinata grazie a loro dopo il tentativo del marito di strangolarla con un cavo elettrico. «Quando siamo arrivati in casa la porta era chiusa…

Continua
Omicidio nella notte a Capaccio, giovane ucciso davanti ad un bar Cronaca 

Omicidio nella notte a Capaccio, giovane ucciso davanti ad un bar

Cinque colpi sferrati con un coltello a serramanico. Così è morto Francesco De Santi, 33 anni,  ucciso all’alba di domenica da Vincenzo Galdoporpora, 25enne, entrambi capaccesi. L’omicidio è avvenuto intorno alle 4, a Capaccio Paestum, nei pressi di un bar, in località Torre di Mare, a pochi passi dall’area archeologica. Tra i due, stando a quanto raccontato dai testimoni, sarebbe scoppiata una lite. Dalle parole sono passati alle mani, poi Galdoporpora ha tirato fuori un coltello ed ha ferito De Santi con cinque fendenti. Il 33enne si è accasciato al…

Continua