Spettattori, il teatro classico contamina il territorio

Con l’inizio di settembre torna “Spettattori”, l’appuntamento con il teatro classico di Casa del contemporaneo, il centro di produzione teatrale campano che, anche quest’anno, sceglie di proporre degli spettacoli al di fuori delle sue sedi abituali. Al MAP, il Museo Archeologico nazionale di Pontecagnano, e nell’area archeologica di Fratte (a Salerno), verranno proposti due spettacoli: “Gorgia, la Forza della parola” e “Matres Mortis, canto e incanto della parola”, tratto dalle “Metamorfosi di Ovidio”. Il primo spettacolo, intitolato “Gorgia, la forza della parola” (in scena il 6 e 7 settembre presso…

Continua