Voi siete qui
Cava de’ Tirreni: maltrattamenti e rapina alla ex fidanzata, arrestato Cronaca 

Cava de’ Tirreni: maltrattamenti e rapina alla ex fidanzata, arrestato

In manette è finito un 38enne cavese, non solo per resistenza a pubblico ma anche per aver rapinato il cellulare all’ex fidanzata. Gli agenti sono intervenuti in un’abitazione, trovando sul pianerottolo l’uomo che inveiva nei confronti della sua ex fidanzata e del suo attuale compagno. Lo hanno bloccato non senza difficoltà. Pochi minuti prima, l’aggressore aveva seguito la sua ex in auto strappandole il cellulare dalla tasca del cappotto. La donna, terrorizzata, si è rifugiata a casa dell’attuale compagno, dove l’aggressore ha picchiato anche il ragazzo ed i suoi fratelli,…

Continua
NAS Cronaca 

NAS

Ieri i carabinieri del Nas, guidati dal maggiore Vincenzo Ferrara, hanno svolto dei controlli in due discoteche a Cava de’ Tirreni. Un’intera struttura è stata sequestrata perché accoglieva al suo interno un numero di persone molto superiore al limite consentito. I sigilli sono scattati proprio per le violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e di pericolo per la pubblica incolumità. Nel corso dei controlli è stato disposto il sequestro penale di alimenti, stipati in cattivo stato di conservazione. In un’altra discoteca è stata chiusa la cucina adibita…

Continua
Droga nascosta otto la pedana poggiapiedi: arrestato 26enne cavese Cronaca 

Droga nascosta otto la pedana poggiapiedi: arrestato 26enne cavese

Nell’automobile su cui viaggiava, una piccola utilitaria, un 26enne di Cava de’ Tirreni nascondeva 50 grammi di cocaina e 20 grammi di eroina. La droga era stata occultata in un vano ricavato sotto la pedana poggiapiedi anteriore, lato passeggero. Ad arrestare il giovane per detenzione di stupefacenti, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Nocera Inferiore che, dopo aver notato l’auto perché effettuava pericolose manovre di sorpasso, hanno fermato il conducente nei pressi dello svincolo nocerino dell’autostrada A3. Il nervosismo fatto trasparire dal giovane all’atto del controllo ha fatto…

Continua