Auto rubate e poi rivendute, truffa scoperta dai carabinieri di Mercato San Severino

Stamattina a Mercato San Severino, Castel San Giorgio e Napoli, i Carabinieri di Mercato San Severino hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP su richiesta della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore nei confronti di 5 indagati. Essi sono ritenuti responsabili a vario titolo di concorso in furto aggravato di autovetture, ricettazione, riciclaggio ed estorsione compiuta mediante la tecnica del “cavallo di ritorno”, commessi a Mercato San Severino, Fisciano e Pellezzano e nell’hinterland napoletano. Le indagini, condotte dal Nucleo Operativo della Compagnia di Mercato San Severino, hanno fatto…

Continua