Voi siete qui
Furti in appartamento: i Carabinieri delle Squadre di Intervento Operativo sul territorio salernitano Cronaca 

Furti in appartamento: i Carabinieri delle Squadre di Intervento Operativo sul territorio salernitano

In sede di Comitato Provinciale dell’Ordine e Sicurezza Pubblica, è emersa l’esigenza di intensificare i servizi straordinari di controllo del territorio finalizzati a perseguire specifici obiettivi operativi connessi con le criticità della situazione della sicurezza pubblica. Il Comando Provinciale Carabinieri di Salerno sta seguendo con attenzione il fenomeno dei furti in abitazione, attuando una politica di costante prevenzione e repressione degli eventi delittuosi e, ha disposto, per due settimane, l’impiego nel territorio salernitano di 10 militari delle Squadre di Intervento Operativo (S.I.O.) del 10° Reggimento “Campania” di Napoli, che coadiuveranno…

Continua
Muore folgorato mentre cerca di rubare cavi di rame Cronaca 

Muore folgorato mentre cerca di rubare cavi di rame

Un giovane ebolitano 32enne  è rimasto ucciso e un altro (27enne) gravemente ferito in seguito ad una scarica elettrica sprigionata da una Cabina Enel mentre i due cercavano di asportare dei cavi in rame. L’episodio è accaduto ad Eboli a confine con Battipaglia, nei pressi dell’Hotel SantaCruz. Fatale è stato il contatto con il metallo attraversato da corrente elettrica ad alto voltaggio, che ha ucciso sul colpo il giovane. La scossa elettrica si è propagata anche al complice che è rimasto ferito ed è trasportato immediatamente in ospedale. Un terzo…

Continua
Piazza spaccio, 14 arresti nel Casertano. Uno è di Nocera Cronaca 

Piazza spaccio, 14 arresti nel Casertano. Uno è di Nocera

I carabinieri hanno smantellato una piazza di spaccio a Castel Volturno arrestando quattordici persone, accusate di oltre duecento episodi di cessione di droga, in particolare cocaina, eroina e metadone. Tra gli arrestati – tutti raggiunti da ordinanza di custodia cautelare in carcere – soprattutto ghanesi e nigeriani, ma figurano anche un italiano – un ragazzo di 31 anni, A.Z le sue iniziali, originario di Nocera Inferiore –  e un indiano. Gli acquirenti – è emerso – provenivano dal Casertano e dal Basso Lazio. Base operativa dei pusher, era il complesso immobiliare noto…

Continua
Carabinieri, il colonnello trombetti, nuovo comandante provinciale, si presenta Cronaca 

Carabinieri, il colonnello trombetti, nuovo comandante provinciale, si presenta

Come annunciato nei giorni scorsi c’è stato il cambio al vertice del comando provinciale dei carabinieri di Salerno. Il colonnello Gianluca Trombetti che arriva dall’ottavo Reggimento Carabinieri Lazio, e si è occupato prevalentemente di Ordine pubblico, subentra al colonnello Antonio Neosi, in carica dal 2016. Neosi, si è trasferito a Roma per dirigere l’archivio storico dell’Arma.

Continua
Nocera, identificati e denunciati i protagonisti della rissa del 9 giugno Cronaca 

Nocera, identificati e denunciati i protagonisti della rissa del 9 giugno

E’ di 11 persone denunciate il bilancio della rissa scoppiata nel centro di Nocera Inferiore nella notte di domenica 9 giugno. I Carabinieri del Reparto Territoriale, che erano intervenuti già durante la scazzottata, hanno individuato i primi elementi di responsabilità a carico di alcuni indagati, dopo aver visionato molti filmati acquisiti dagli impianti di video sorveglianza presenti in zona ed aver rintracciato ed ascoltato numerosi testimoni, hanno individuato gli 8 partecipanti alla rissa, tra i quali due 17enni armati di mazze da baseball entrambe sottoposte a sequestro. Il lavoro degli…

Continua
Lavori in un bagno della biglietteria della Certosa di Padula sequestrati dai carabinieri Cronaca 

Lavori in un bagno della biglietteria della Certosa di Padula sequestrati dai carabinieri

Scatta il sequestro di un’area di una decina di metri quadrati nella zona comunale della Certosa di Padula. L’ente che gestisce la biglietteria ha comunicato al Comune di dover effettuare dei lavori ordinari all’interno del bagno. Ma poi è stato necessario operare anche sui tubi esterni con uno scavo. Da qui l’esposto e il sequestro da parte dei carabinieri della compagnia di Sala Consilina guidata dal capitano Davide Acquaviva. Anche il Comune ha attivato gli Uffici per verificare il tutto.

Continua
Sala Consilina: Carabinieri sequestrano terreno dov’erano stoccati rifiuti pericolosi Cronaca 

Sala Consilina: Carabinieri sequestrano terreno dov’erano stoccati rifiuti pericolosi

I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno denunciato un uomo di 58 anni ed una donna di 62 per deturpamento di bellezze naturali in area sottoposta a vincolo ambientale e paesaggistico. Avrebbero abbandonato in modo incontrollato materiali speciali, anche pericolosi e gestito rifiuti senza autorizzazione. E’ quanto scoperto in un terreno del Vallone-Fontana Antica, area sottoposta a vincolo. Colto in flagrante l’uomo che, alla guida di un autocarro, trasportava circa 700 kg. di rifiuti speciali, privo di qualsiasi autorizzazione. Il terreno, luogo di stoccaggio illecito, ospitava circa 25 tonnellate…

Continua
Carabinieri e Guardia di Finanza arrestano tre persone: indagini della DDA di Salerno Cronaca 

Carabinieri e Guardia di Finanza arrestano tre persone: indagini della DDA di Salerno

La Guardia  di Finanza e  i  Carabinieri  di Salerno,  su  disposizione  della  Direzione  Distrettuale Antimafia di Salerno, stanno eseguendo tre ordinanze di custodia cautelare personale emesse dal GIP  del  Tribunale  di  Salerno,  nei  confronti  di  un  noto  imprenditore  del  settore  caseario,  di  un  ex collaboratore di giustizia già affiliato alla camorra e di un pubblico funzionario, per i reati di corruzione e  istigazione  aggravata alla  corruzione,  detenzione  e  porto  illegale  di  armi  da  sparo  clandestine, ricettazione e turbata libertà degli incanti aggravata dal metodo mafioso. Ulteriori dettagli saranno forniti nella conferenza stampa…

Continua
Tentata violenza a Vallo, arrestato il responsabile Cronaca 

Tentata violenza a Vallo, arrestato il responsabile

Aveva tentato di violentare una minorenne minacciandola con un coltello, ma la vittima era riuscita a fuggire. Un uomo di 37 anni, di Cosenza, ma residente a Vallo della Lucania è stato identificato e arrestato dai carabinieri diretti dal capitano Mennato Malgieri. I fatti risalgono al settembre del 2018. quando, approfittando del buio ed utilizzando un coltello, voleva costringere una ragazzina a subire atti sessuali. Ma la vittima aveva reagito prontamente ed era riuscita a fuggire.

Continua
Controlli CC Forestale: sequestrati prodotti ittici e dolciari Cronaca 

Controlli CC Forestale: sequestrati prodotti ittici e dolciari

Intensificati, in questi giorni che precedono le festività natalizie, i controlli dei Carabinieri del Gruppo Forestale presso le rivendite di prodotti ittici: il bilancio al momento è di 4 quintali di prodotti sequestrati e ventisette sanzioni elevate. Le verifiche sono state condotte in numerosi comuni della provincia ed hanno riguardato in particolare i prodotti ittici, le specie ittiche in via di estinzione tutelate, in particolare il dattero di mare e l’anguilla europea. Controlli anche per i tipici prodotti dolciari natalizi. Numerosi i casi di irregolarità accertati e per i quali…

Continua