Voi siete qui
Omologato il record stabilito dalla Centrale del latte di Salerno per la colazione più lunga del Mondo Cronaca 

Omologato il record stabilito dalla Centrale del latte di Salerno per la colazione più lunga del Mondo

Eccola, la colazione più lunga d’Italia e del Mondo, ripresa a volo d’angelo. Già questo basterebbe a certificarne il record, ma in questi casi servono i numeri: ed anche quelli ci sono tutti. La Centrale del Latte di Salerno fornisce un elemento numerico ufficiale che permette di omologare il record stabilito sabato mattina: ben 2397 presenze contemporanee, registrate dal contatore al varco d’accesso ed in uscita e quindi valide. Ma sono stati oltre 4800 gli ingressi globali, (aspetto questo che l’azienda valorizza e certifica per documentare il sostegno e l’affetto…

Continua
Colazione da record con la Centrale del latte di Salerno Cronaca 

Colazione da record con la Centrale del latte di Salerno

90 anni e non sentirli, anzi. Con rinnovato entusiasmo, forte dell’esperienza maturata finora, la Centrale del latte di Salerno guarda con ottimismo al futuro. Una realtà fortemente legata al territorio che, per consolidare questo rapporto con la comunità, organizza una festa aperta a tutti. Si svolgerà sabato 1 giugno, in occasione della giornata mondiale del latte, al lungomare Trieste. Appuntamento alle ore 9 con la colazione da record. Tutti insieme per trasformare un rito quotidiano in una grande festa del latte. Dal 1929 ad oggi la Centrale del Latte di…

Continua
Il Tar decide: non si farà (per ora) la centrale a biomasse di Capaccio Cronaca 

Il Tar decide: non si farà (per ora) la centrale a biomasse di Capaccio

Il Tar di Napoli, con sentenza pubblicata in queste ore, ha deciso che- per il momento- la centrale a biomasse di Capaccio Paestum non si farà. Il provvedimento, articolato in 80 pagine, da un lato riconosce le ragioni del Comune di Capaccio Paestum (sostenute in più giudizi dai legali dello studio Paolino-Annunziata), dall’altro accoglie la tesi della controparte (la società Biocogein) riguardo un danno emergente per l’affidamento che l’impresa aveva riposto nella realizzazione dell’impianto. In altre parole, i giudici amministrativi partenopei- pur ammettendo la bontà dell’opposizione alla centrale portata avanti…

Continua