Vigili sequestrano 110 chili di pesce al Centro Agroalimentare di Salerno

Sequestrati 110 chili di pesce al Centro Agroalimentare di Salerno. L’operazione è stata compiuta dagli operatori della polizia municipale intorno alle 5 di stamani. La merce risultava introdotta abusivamente e senza alcuna tracciabilità e informazione sulle sue origini. Elevata una multa di 1500 euro a carico di un avventore, distrutto invece il pesce dopo il sequestro. Un intervento che conferma l’importante impegno della municipale di Salerno a tutela della salute pubblica.

Continua