Voi siete qui
Ceraso: immigrato del Darfour tenta di lanciare figlioletta dal balcone, arrestato Cronaca 

Ceraso: immigrato del Darfour tenta di lanciare figlioletta dal balcone, arrestato

I carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania, diretti dal Capitano Mennato Malgieri, hanno arrestato un 35enne originario del Darfour ma residente a Ceraso, richiedente asilo politico. È accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. Nella mattinata di oggi i Carabinieri hanno appurato che l’uomo dapprima ha aggredito la sua compagna, provocandole ferite guaribili in 30 giorni e poi ha tentato di lanciare la figlia di 4 mesi dal terzo piano della propria abitazione. Solo il repentino intervento dei carabinieri, aiutati dai vigili del fuoco, ha evitato che…

Continua
Incendi ad Ascea del 2017: in manette un ragazzo di Ceraso Cronaca 

Incendi ad Ascea del 2017: in manette un ragazzo di Ceraso

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania coordinati dal Capitano Malgieri, hanno arrestato per incendio boschivo, un 28enne originario di Ceraso. A conclusione di una complessa indagine, i Carabinieri lo hanno individuato come responsabile di un vasto incendio in località Vreccia ed in località Terradura del Comune di Ascea, nell’estate del 2017. Andarono in fumo alberi di macchia mediterranea per oltre 200 ettari: da subito la presenza di più focolai aveva fatto intuire che non potesse trattarsi di fatti accidentali. Le fiamme in quella occasione…

Continua
Restituito all’Arcidiocesi ostensorio in argento rubato due anni fa a Contursi Cronaca 

Restituito all’Arcidiocesi ostensorio in argento rubato due anni fa a Contursi

Stamani, a Contursi Terme, presso la Chiesa “Santa Maria degli Angeli”, la cerimonia di riconsegna di un ostensorio del XIX secolo, sottratto il 20 gennaio 2016 e di un turibolo in argento, rubato il 7 maggio 1997 dalla chiesa “San Nicola di Bari” di Ceraso. Tra gli interventi, quello dell’assessore ai Beni Culturali del Comune di Contursi Terme Gerarda Forlenza, del Parroco Salvatore Spingi e del Comandante del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Napoli, Capitano Giampaolo Brasili. L’attività di recupero scaturisce da un’indagine complessa coordinata dalla Procura della Repubblica…

Continua
Panifico abusivo sequestrato a Ceraso Cronaca 

Panifico abusivo sequestrato a Ceraso

Le Fiamme Gialle di Vallo della Lucania hanno scoperto a Ceraso un panificio abusivo che operava esclusivamente in orari notturni. L’attività è stata notata da una pattuglia in servizio che, attraversando il centro cittadino e sentendo strani rumori, ha effettuato un approfondito sopralluogo, condotto con i medici dell’Unità Ospedaliera Prevenzione Collettiva di Vallo della Lucania, per verificare se il panificio in questione fosse in possesso dei requisiti richiesti dalla legge, soprattutto a tutela dei consumatori. Al termine dell’ispezione è scattata l’immediata chiusura del panificio, oltre alla sanzione amministrativa di 3.000…

Continua