Voi siete qui
Salernitana con alcune novità a Perugia, Cerci ancora titolare Sport 

Salernitana con alcune novità a Perugia, Cerci ancora titolare

Djuric e Di Tacchio ancora fuori, insieme a Lombardi e Giannetti, mentre Curcio torna a disposizione. Al termine dell’allenamento nel ritiro di Roma, sono 21 i calciatori convocati da Ventura per la trasferta di Perugia. Giocare quattro giorni dopo la gara vinta col Venezia potrebbe spingere il tecnico a cambiare qualcosa. Un po’ in tutti i reparti con alternative maggiori a centrocampo dove ci sono cinque calciatori per tre maglie. Dziczek è sicuro del posto mentre Akpa Akpro potrebbe rifiatare per una partita, stesso discorso per Maistro. Le alternative sono…

Continua
Salernitana, Cicerelli torna titolare. Cerci in panchina Sport 

Salernitana, Cicerelli torna titolare. Cerci in panchina

Emanuele Cicerelli torna titolare dopo l’infortunio subito due settimane fa a Verona. E questa è senza dubbio una buona notizia per la Salernitana che, già orfana di Lombardi, recupera un calciatore prezioso per il gioco sugli esterni. Uno dei pochi elementi in grado di saltare l’uomo e quindi di fare la differenza. A beneficiare dei suoi cross, però, non ci sarà Djuric, fermato ancora dal problema al piede. L’ariete bosniaco spera di recuperare per la successiva gara a Perugia. Per quella di stasera col Venezia all’Arechi la presenza di Cicerelli…

Continua
Frosinone-Salernitana, ecco cosa è mancato ai granata allo Stirpe Sport 

Frosinone-Salernitana, ecco cosa è mancato ai granata allo Stirpe

In quello che rischia di assumere le sembianze dell’anno del “vorrei ma non posso”, la Salernitana non supera l’ennesimo esame di maturità. Per la verità, nonostante l’emergenza dettata dalle assenze di Djuric e Lombardi, allo Stirpe la squadra di mister Ventura tiene botta al cospetto della seconda della classe. In alcuni momenti, come nel finale del primo tempo, emerge chiaramente la superiorità in termini di esperienza e qualità dei ciociari, che schiacciano i campani nella loro metà campo. I ragazzi di Nesta sono bravi poi, nella ripresa, a capitalizzare al…

Continua
Salernitana, a Frosinone senza Djuric. Cicerelli recupera Sport 

Salernitana, a Frosinone senza Djuric. Cicerelli recupera

L’allarme scattato nel secondo tempo dell’ultima gara col Livorno è stato confermato. Milan Djuric non ce la fa. Il gigante bosniaco ha cercato di recuperare in tempo per la trasferta di Frosinone ma il piede gli fa ancora male. Chi ce la fa, invece, è Emanuele Cicerelli, che ha risolto il problema al ginocchio. A Frosinone giocherà ma non per tutta la partita. Ventura è stato chiaro stamane in conferenza stampa. Le sue scelte per la gara in casa della seconda della classe sono legate a quelle in vista del…

Continua
Ventura “perché parlare di playoff? Lasciamo aperte tutte le speranze” Sport 

Ventura “perché parlare di playoff? Lasciamo aperte tutte le speranze”

“Perché playoff? Ho detto così perché significa anche non andare ai playoff o andare direttamente… lasciamo aperte tutte le speranze”. Non pone limiti e lascia aperta la strada a qualsiasi risultato, dalla mancata qualificazione ai playoff fino alla promozione diretta in serie A attraverso il secondo posto. Lo dice con il sorriso sulle labbra Gian Piero Ventura e con la serenità dettata dal lavoro quotidiano che sta dando i suoi frutti. La Salernitana è lì, pronta a giocarsela con tutti. Consapevole delle proprie forze ma anche della imprevedibilità di un…

Continua
Mercato Salernitana, Jallow verso la Lazio. In arrivo Anderson Sport 

Mercato Salernitana, Jallow verso la Lazio. In arrivo Anderson

Il mercato degli attaccanti è sempre quello più interessante ed affascinante ma non riguarda la Salernitana. Che pure avrebbe bisogno di un rinforzo lì davanti considerando le difficoltà in fase realizzativa, più volte mostrate, e il mancato apporto di alcuni elementi. Su tutti Cerci che avrebbe dovuto spingere la squadra più in alto nella qualità e che invece, a metà stagione, ha ampiamente deluso le aspettative. E così, mentre altri club hanno preso attaccanti importanti, la Salernitana è costretta, anche quest’anno, ad aspettare gli ultimi giorni di mercato per trovare…

Continua
Mercato Salernitana, in arrivo Aya ma si lavora sulle uscite Sport 

Mercato Salernitana, in arrivo Aya ma si lavora sulle uscite

“Prima le uscite e poi le entrate” è il mantra in casa Salernitana. Dopo più di dieci giorni, mercato ancora fermo ma presto potrebbe muoversi qualcosa, in partenza e di conseguenza in arrivo. Ingaggiato in estate per essere uno dei punti fermi della squadra, dopo esserlo stato nella prima parte di stagione ora l’esperienza di Marco Firenze a Salerno è ai titoli di coda. L’ex calciatore del Crotone piace al Frosinone ma anche ad altre squadre. Tutta da decifrare la posizione di Alessio Cerci che fin qui ha ampiamente deluso…

Continua
Ventura “mi aspetto qualcosa dal mercato, per Cerci ci vuole tempo” Sport 

Ventura “mi aspetto qualcosa dal mercato, per Cerci ci vuole tempo”

Con il mercato di gennaio, Ventura spera che per la Salernitana possa iniziare un altro campionato. Su Cerci il tecnico dice “si è fermato, ci vorrà tempo”.

Continua
Salernitana, dubbi in mediana. Col Crotone out Giannetti e Cerci Sport 

Salernitana, dubbi in mediana. Col Crotone out Giannetti e Cerci

Di Tacchio, Akpa Akpro e Cicerelli stringono i denti e ci saranno contro il Crotone. Giannetti, invece, alza bandiera bianca al pari di Cerci e Mantovani, mentre Heurtaux resta ancora fuori per scelta tecnica in attesa che raggiunga uno stato di forma ottimale. Squalificato Maistro. Al termine della seduta di rifinitura mister Ventura svela l’elenco dei convocati ma il trainer granata non scioglie gli ultimi dubbi di formazione. Di Tacchio e Akpa Akpro, infatti, lamentano entrambi qualche problemino muscolare e, per questo motivo, restano in preallarme Dziczek (sarebbe l’esordio dal…

Continua
Cerci, da stella del mercato a stella cadente Sport 

Cerci, da stella del mercato a stella cadente

Si chiamano Geminidi. Sono le meteore del mese di dicembre. Tra queste c’è anche Alessio Cerci, fermatosi ieri per un nuovo infortunio. Il passaggio da stella del mercato a stella cadente è stato breve. Accolto con entusiasmo, l’ex attaccante di Torino, Milan e Fiorentina è stato aspettato con pazienza. Aveva bisogno di tempo e forse, avranno pensato i tifosi, vale la pena attendere un po’ di più per un calciatore che può fare la differenza. Sono passate settimane, mesi… ma del valore aggiunto non si hanno tracce. Troppo pochi quei…

Continua