Voi siete qui
Ennesimo atto vandalico ai danni di un pullman di Busitalia Cronaca 

Ennesimo atto vandalico ai danni di un pullman di Busitalia

Ieri sera, un gruppo di teppisti ha scaraventato una sedia contro la porta di un mezzo BusItalia impiegato sulla linea 51, che collega Faiano a Pontecagnano. Sebbene il vetro sia andato in frantumi, la buona sorte ha voluto che non fossero recati danni a persone. «La FILT CGIL – in una nota – esprime la sua solidarietà al conducente del bus preso di mira dai balordi, rilevando nel contempo la crescente preoccupazione ed il malcontento tra il personale viaggiante. È necessario – afferma Gerardo Arpino – rilanciare ed innalzare i…

Continua
Pensionati in strada per chiedere aiuti economici Cronaca 

Pensionati in strada per chiedere aiuti economici

Il grido d’allarme lo hanno lanciato da tempo. Per farlo sentire ancora più forte sono pronti a scendere in strada, a Salerno come nelle altre città capoluogo della Campania. Sono i pensionati che spesso hanno difficoltà ad arrivare a fine mese. In molti casi i conti non tornano anche perché devono aiutare figli o familiari con problemi economici. I sindacati di categoria organizzano manifestazioni di protesta per dare voce ai pensionati. A Salerno il presidio è in programma giovedì 5 dicembre davanti alla sede della Prefettura in piazza Amendola. Mobilitazioni…

Continua
Lavoratori Manital in presidio dinanzi alla Provincia Cronaca 

Lavoratori Manital in presidio dinanzi alla Provincia

A decine hanno presidiato Palazzo Sant’Agostino, mentre i sindacati hanno provato a sensibilizzare il consiglio provinciale e la Prefettura al loro problema. Parliamo dei lavoratori Manital del settore scuola, da sei mesi senza stipendio. A protestare sono i lavoratori del cosiddetto Lotto 6, ovvero coloro che si occupano di pulizie e non solo in molte scuole Salernitane. Da sei mesi non prendono lo stipendio per quelle che i sindacati, la Filcams Cgil su tutte, ritiene siano responsabilità e gravi inadempienze del Consorzio Manital, sotto la cui egida ricadono quei lavoratori. Stamani…

Continua
Truffe agli anziani, campagna “Non ci casco” della Spi Cgil Cronaca 

Truffe agli anziani, campagna “Non ci casco” della Spi Cgil

Richieste di denaro per un incidente del figlio o per la riparazione del computer. Sono questi alcuni esempi di un fenomeno esistente da anni, ancora oggi tristemente attuale, e sul quale la Spi Cgil fissa l’attenzione. Le truffe agli anziani continuano a fare vittime, ogni giorno le cronache parlano di questi episodi. Le forze dell’ordine da tempo sono impegnate per dare consigli e garanzie agli anziani. Domani pomeriggio si incontreranno a Scafati per la campagna “Non ci casco”, organizzata dalla Spi Cgil insieme all’Auser. I consigli non sono mai troppi…

Continua
PA, Capezzuto (Cgil) “lo sblocca turnover è una boccata d’ossigeno” Curiosità 

PA, Capezzuto (Cgil) “lo sblocca turnover è una boccata d’ossigeno”

Stando  alle stime del ministero, con lo sblocca turnover nella Pubblica Amministrazione, dal prossimo anno ci saranno circa 150mila persone assunzioni in dodici mesi. Una buona notizia per la Cgil Funzione Pubblica «Dopo anni di sbarramenti in ottica di spending review, cadono quindi gli ultimi limiti al ricambio del personale, per cui la spesa per chi esce potrà essere interamente riversata su nuovi ingressi» commenta il segretario Antonio Capezzuto che guarda soprattutto alla necessità di sopperire alla  alla drammatica carenza di personale che si manifesta in tutti gli uffici pubblici….

Continua
Forestali, in arrivo 56 milioni di euro per pagamento stipendi Cronaca 

Forestali, in arrivo 56 milioni di euro per pagamento stipendi

I sindacati dei forestali accolgono con favore la notizia del pagamento degli stipendi per gli operai idraulico-forestali ma dicono: «la situazione resta drammatica, occorre affrontare le criticità in tempi rapidi». Una delibera di giunta regionale sull’accordo di programma quadro e decreti dell’assessorato all’agricoltura per l’anticipazione di 56 milioni di euro utili al pagamento delle spettanze arretrate. Sono alcune delle rassicurazioni giunte al tavolo di confronto sulla vertenza degli operai idraulico-forestali, al quale hanno partecipato i segretari generali di Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil Campania, i rappresentanti delle comunità…

Continua
Assemblea sindacale dei lavoratori della Salerno Pulita Cronaca 

Assemblea sindacale dei lavoratori della Salerno Pulita

Il cambio di Amministratore non può essere l’unica risposta alle tante questioni ancora irrisolte e segnalate già da tempo dalla Cgil. E’ uno degli elementi emersi dall’assemblea dei lavoratori Salerno Pulita, stanchi di sentirsi addossare tutte le responsabilità, diventando bersaglio dei cittadini e alle prese con una vera e propria campagna denigratoria nei loro confronti. La Cgil sostiene che non sia più rinviabile un confronto con l’Amministrazione Comunale. Salerno Pulita e i suoi lavoratori non devono essere percepiti come un costo ma come un investimento per la città, bisognosa di…

Continua
Forestali: Regione sblocca i fondi. Cgil: «presidenti paghino gli stipendi» Cronaca 

Forestali: Regione sblocca i fondi. Cgil: «presidenti paghino gli stipendi»

“Nelle prossime ore gli enti delegati riceveranno ulteriori nove milioni di euro stanziati dalla giunta regionale della Campania, che rappresentano un ulteriore acconto per il completamento degli interventi previsti dall’annualità 2018 – secondo stralcio del Piano di forestazione e bonifica montana. Risorse che sono arrivate dopo che le organizzazioni sindacali di categoria avevano proclamato unitariamente uno sciopero generale del settore, ottenendo dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, lo sblocco di ulteriori risorse prima della firma dell’Apq”. Ad annunciarlo è il segretario generale Flai Cgil Campania, Giuseppe Carotenuto. “Queste risorse,…

Continua
Ospedale Salerno, Cgil chiede assunzioni e la fine del commissariamento Cronaca 

Ospedale Salerno, Cgil chiede assunzioni e la fine del commissariamento

“La Regione Campania deve al più presto uscire dal commissariamento per il ripristino dei poteri ordinari e lo sblocco delle assunzioni”. Lo scrive la funzione pubblica Cgil di Salerno chiedendo che nella sanità venga superata la colpevole lentezza di chi dovrebbe assumere decisioni. Il sindacato evidenzia che l’Azienda ospedaliera universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, per dare risposte complete al bisogno di salute dei cittadini, necessita di più personale. In una nota rivolta ai cittadini, la Cgil sottolinea che qualsiasi sia la prestazione offerta questa si…

Continua
Le istituzioni bocciano l’idea della Cgil di favorire l’insediamento delle nuove Fonderie Pisano nell’area Italcementi Cronaca 

Le istituzioni bocciano l’idea della Cgil di favorire l’insediamento delle nuove Fonderie Pisano nell’area Italcementi

Le nuove Fonderie Pisano sui suoli Italcementi? Non grazie. La proposta lanciata dalla Cgil durante il dibattito di ieri sera nella sede della Camera del lavoro viene respinta in tempo reale delle istituzioni intervenute e da una pioggia di reazioni piovuta con ogni mezzo dai territori interessati. L’idea del sindacato di unire le due vertenze e di salvare i posti di ambedue le aziende con un solo investimento non piace ai Comuni di Salerno, Pontecagnano, San Cipriano Picentino e Giffoni Sei Casali e lascia perplessi l’Asi e gli stessi industriali….

Continua