Voi siete qui
Dopo il lutto per Simon, arriverà il tempo della chiarezza e delle indagini Cronaca 

Dopo il lutto per Simon, arriverà il tempo della chiarezza e delle indagini

Con poche parole, nel suo incerto italiano, Simon Gautier comunicava al 118 di essere caduto in una scarpata. È il 9 agosto scorso, ed il ragazzo francese è appena rovinato per decine di metri in un crepaccio di Belvedere Ciolandrea, nel territorio di San Giovanni a Piro. All’operatrice che lo incalza per capire dove fosse, l’escursionista non sa dire altro che dal punto in cui si trova vede il mare e che era diretto da Policastro verso Napoli. Poi, il suo cellulare resta muto nelle nove ore successive alla chiamata…

Continua
Trovato morto il turista francese scomparso il 9 agosto in Cilento Cronaca 

Trovato morto il turista francese scomparso il 9 agosto in Cilento

E’ stato trovato morto Simon Gautier, 27enne turista francese disperso sui monti del Golfo di Policastro, nel Salernitano, dallo scorso 8 agosto. Per il giovane, purtroppo, non c’è stato nulla da fare.   Il corpo dell’escursionista è stato individuato dagli uomini del soccorso alpino in una zona di Belvedere di Ciolandrea, nel comune di san Giovanni a Piro, in provincia di Salerno.

Continua
Cilento, riprese le ricerche dell’escursionista francese disperso. L’appello della mamma Cronaca 

Cilento, riprese le ricerche dell’escursionista francese disperso. L’appello della mamma

La fiammella di speranza si è riaccesa nella tarda serata di un altro drammatico giorno senza notizie di Simon Gautier. Dopo il disperato appello della madre a Trekking Tv, le foto diffuse sul web e il filmato del suo arrivo alla stazione di Policastro Bussentino (provincia di Salerno), ci sarebbe una svolta nelle ricerche del ventisettenne disperso in Cilento. Secondo il portale francese Bfmtv i vigili del fuoco sarebbero certi che il giovane abbia trascorso la notte tra l’8 e il 9 agosto in spiaggia. Nello specifico Gautier sarebbe stato…

Continua
Ancora nessuna traccia di Simon Gautier, si allarga il raggio delle ricerche Cronaca 

Ancora nessuna traccia di Simon Gautier, si allarga il raggio delle ricerche

Ancora nessuna notizia di Simon Gautier, l’escursionista francese scomparso otto giorni fa, in una vasta area rocciosa, tra le montagne del Golfo di Policastro, nel Cilento. Il raggio d’azione delle ricerche nelle ultime ore è stato ulteriormente allargato e stamani dal porto di Marina di Camerota sono partiti i carabinieri, gli uomini della guardia costiera e la protezione civile. A supporto del team di ricerca, anche piloti di droni e volontari, tra questi ultimi pure alcuni amici del 27enne, giunti dalla Francia in questi giorni. In queste ore stanno perlustrando…

Continua
Pollica e il Cilento Antico hanno il mare più bello Cronaca 

Pollica e il Cilento Antico hanno il mare più bello

Legambiente e Touring Club incoronano il Cilento con le 5 vele e il primato in Italia. 5 vele anche per la Costa del Mito (Palinuro e Marina di Camerota) Il mare più bello d’Italia? E in Cilento. Lo dice la guida di Legambiente e Touring Club Italiano,” Il mare più bello 2019”, che come ogni anno assegna il riconoscimento delle 5 vele. In testa alla classifica c’è il Cilento Antico guidato da Pollica, la perla del Cilento e comune capofila tra quelli del comprensorio campano. A seguire il litorale della…

Continua
Incendi ad Ascea del 2017: in manette un ragazzo di Ceraso Cronaca 

Incendi ad Ascea del 2017: in manette un ragazzo di Ceraso

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania coordinati dal Capitano Malgieri, hanno arrestato per incendio boschivo, un 28enne originario di Ceraso. A conclusione di una complessa indagine, i Carabinieri lo hanno individuato come responsabile di un vasto incendio in località Vreccia ed in località Terradura del Comune di Ascea, nell’estate del 2017. Andarono in fumo alberi di macchia mediterranea per oltre 200 ettari: da subito la presenza di più focolai aveva fatto intuire che non potesse trattarsi di fatti accidentali. Le fiamme in quella occasione…

Continua
Boom di presenze in Campania per il Ponte del Primo Maggio Cronaca 

Boom di presenze in Campania per il Ponte del Primo Maggio

La conferma arriva dall’Abbac (Associazione dei bed and breakfast ed affittacamere) che riscontra un aumento a 2,5 la media dei pernotti con prezzi per camera che variano da 40 fino ai 130 euro a notte. Un ottimo test per la stagione estiva e per un turismo ormai consolidato sul territorio regionale. Numeri da record per le rutture ricettive extralberghiere di Napoli. Difficile trovare una sistemazione in Penisola Sorrentina, Ischia, Capri e Costiera Amalfitana – che sfiorano il “tutto occupato”. Bene anche per l’area di Salerno. Ritorna l’appeal del Cilento e…

Continua
Pasquetta, il tempo incerto non ferma le gite fuori porta Cronaca 

Pasquetta, il tempo incerto non ferma le gite fuori porta

Nonostante le condizioni meteo poco incoraggianti, in pochi hanno rinunciato alla scampagnata nel giorno di Pasquetta. Il clima incerto non ha fermato la voglia di relax. Nel salernitano tra le mète più gettonate le località di mare. Presa d’assalto la Costiera Amalfitana, così come grandi numeri si sono registrati anche nel Cilento. Le previsioni meteo, che annunciavano tempo incerto e piogge, hanno spinto a prenotare nei ristoranti per evitare gli inconvenienti della gita all’aperto. Incremento di presenze anche a Salerno. In città è quasi sold out per le strutture ricettive,…

Continua
Contrasto alla criminalità in Cilento: coordinamento Procure e FF.OO: a Vallo della Lucania Cronaca 

Contrasto alla criminalità in Cilento: coordinamento Procure e FF.OO: a Vallo della Lucania

Riunione tecnico-operativa questa mattina presso la Procura della Repubblica di Vallo della Lucania. Presenti il Procuratore Generale della Corte d’Appello di Salerno, Leonida Primicerio, il Sostituto Procuratore antimafia e antiterrorismo Antonio Laudati, il Procuratore Reggente della Procura di Salerno Luca Masini, il Procuratore Aggiunto della Procura di Salerno Luigi Cannavale, il Procuratore di Vallo della Lucania Antonio Ricci, i comandanti provinciali di Guardia di Finanza e Carabinieri ed il Questore Vicario di Salerno. Obiettivo del vertice l’intensificazione del coordinamento tra le Procure della Repubblica del Distretto di Salerno e le…

Continua
Dal 1° aprile ripartono i collegamenti marittimi con la Costiera Curiosità 

Dal 1° aprile ripartono i collegamenti marittimi con la Costiera

Dal primo aprile tornano operativi i collegamenti gestiti da Alicost Spa, da Salerno ai principali approdi della Costa del Cilento, fino ad arrivare al porto di Napoli e alle isole di Capri ed Ischia. E tornerà operativa a giugno anche la tratta che collega Salerno alle isole Eolie. Queste le tratte attive da aprile: Salerno/Cetara/Maiori/Minori/ Amalfi/Positano/Capri. Da giugno invece Salerno/Amalfi/Positano/Capri/ Ischia, Amalfi/Positano/Sorrento, Salerno-Isole Eolie. Da luglio infine Salerno/Cilento/Amalfi/ Positano e Cilento/Capri/Napoli. “Intanto – illustra Fabio Gentile, amministratore dell’Alicost SpA – con l’aiuto delle amministrazioni comunali della costiera amalfitana, stiamo tentando…

Continua