Voi siete qui
INCENDIO AVELLINO, CODACONS: RISARCIMENTO PER RESIDENTI DANNEGGIATI Cronaca 

INCENDIO AVELLINO, CODACONS: RISARCIMENTO PER RESIDENTI DANNEGGIATI

CITTADINI POTRANNO COSTITUIRSI CONTRO RESPONSABILI ROGO E CHIEDERE I DANNI In attesa di conoscere gli esiti degli accertamenti avviati dall’Arpac, tutti i cittadini residenti nell’area coinvolta dal rogo possono chiedere ed ottenere il risarcimento per i danni e i disagi subiti. Lo afferma il Codacons, intervenendo sul caso dell’incendio scoppiato nel piazzale della Igs di Avellino. SUBITO GARANZIE SU RISCHI SANITARI «Vogliamo garanzie circa l’assenza di pericoli per la salute dei cittadini e per l’ambiente – afferma il presidente Carlo Rienzi – E’ di tutta evidenza come un rogo di…

Continua
Autostrade Meridionali e Codacons per il progetto “top driver” Cronaca 

Autostrade Meridionali e Codacons per il progetto “top driver”

I cittadini possono segnalare i problemi dell’autostrada Salerno Napoli. Il Codacons e la società autostrade meridionali fanno partire il progetto Top Driver. Autostrade Meridionali, che gestisce l’autostrada A3 Napoli-Salerno, ed il Codacons della Campania fanno partire il progetto denominato Top Driver. L’obiettivo è presto spiegato: migliorare il servizio, il comfort e soprattutto la sicurezza di chi viaggia sulla A3 Napoli-Salerno. A spiegare i dettagli dell’operazione, arriva il presidente del Codacons Carlo Rienzi e l’amministratore delegato di autostrade meridionali spa Giulio Barrel. La novità sta tutta nella possibilità che anche i cittadini…

Continua
Scuole, Marchetti (Codacons): «criticità su rispetto norme antisismiche» Cronaca 

Scuole, Marchetti (Codacons): «criticità su rispetto norme antisismiche»

L’avvocato Matteo Marchetti, vicesegretario nazionale del Codacons, spiega come utilizzare la piattaforma associativa per segnalare le criticità nelle scuole Salernitane, molte delle quali non rispettano la normativa antisismica perché costruite prima del 1974. (intervista al LiraTg di oggi) Scuole, Marchetti (Codacons): «criticità su rispetto norme antisismiche» L'avvocato Matteo Marchetti, vicesegretario nazionale del Codacons, spiega come utilizzare la piattaforma associativa per segnalare le criticità nelle scuole Salernitane, molte delle quali non rispettano la normativa antisismica perché costruite prima del 1974. Liratv ಅವರಿಂದ ಈ ದಿನದಂದು ಪೋಸ್ಟ್ ಮಾಡಲಾಗಿದೆ ಸೋಮವಾರ, ಸೆಪ್ಟೆಂಬರ್ 2, 2019

Continua
Sicurezza scuole, la denuncia del Codacons rispetto alle norme antisismiche Cronaca 

Sicurezza scuole, la denuncia del Codacons rispetto alle norme antisismiche

Ecco come misurare la sicurezza della scuola dei propri figli. Con l’inizio dell’anno scolastico il Codacons ricorda i numeri di una vera e propria emergenza. Degli istituti scolastici che esistono in provincia di Salerno, 114 sono situati in una zona a bassa pericolosità; ma solo uno di questi presenta un piano di adeguamento alle norme antisismiche. Sono, invece, 480 le scuole collocate in un’area di rischio medio alta, di queste solo 33 sono dotate di progetti di adeguamento. E’ uno dei dati più interessanti di quelli che il Codacons ha…

Continua
Tutor, per la Cassazione vanno riattivati: la soddisfazione del Codacons Cronaca 

Tutor, per la Cassazione vanno riattivati: la soddisfazione del Codacons

Il Codacons esulta per la pronuncia della Corte di Cassazione, che ha fatto finalmente chiarezza sulla questione del sistema di monitoraggio della velocità media Tutor confermando la correttezza del comportamento di Autostrade per l’Italia: la Suprema Corte ha ribaltato la sentenza di appello (che imputava ad Autostrade per l’Italia la violazione della proprietà intellettuale riguardo la tecnologia in questione) ed ha quindi dato via libera alla riattivazione dei Tutor su tutta la rete.In un Paese, come il nostro, che mantiene inaccettabili livelli di incidentalità, la riattivazione del Tutor rappresenta, per…

Continua
Processo Fonderie Pisano: ammesse nuove parti civili, si torna in udienza il 15 maggio Cronaca 

Processo Fonderie Pisano: ammesse nuove parti civili, si torna in udienza il 15 maggio

Guido, Roberto, Ciro ed Ugo Pisano dovranno attendere ancora per sapere se possono accedere al rito alternativo oppure dovranno subire un processo ordinario nella vicenda giudiziaria che li accusa di inquinamento ambientale. I vertici delle Fonderie Pisano sono tornati in aula oggi, davanti al gup Maria Zambrano, per l’udienza che avrebbe dovuto decidere del loro destino processuale. Insieme ai Pisano c’erano anche i legali del Comitato Salute e Vita e delle varie parti civili costituite e già ammesse. Tutto ruota attorno al rilascio dell’Autorizzazione Integrata Ambientale alle Fonderie, risalente al…

Continua
Blocco rivalutazione pensioni: Codacons ricorre a Corte Strasburgo Cronaca 

Blocco rivalutazione pensioni: Codacons ricorre a Corte Strasburgo

Anche la nuova legge di bilancio blocca la rivalutazione monetaria per un altro triennio. Secondo il Codacons è l’ennesimo scippo a danno dei pensionati. E’ per questo che organizza in Campania un nuovo ricorso collettivo da presentare dinanzi la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo. La nuova legge di Bilancio per il 2019 ha, purtroppo, nuovamente bloccato la rivalutazione monetaria delle pensioni superiori a tre volte il minimo INPS. In questo modo viene ridotto ancora una volta e per un altro triennio il potere d’acquisto delle pensioni, già fortemente penalizzate dagli…

Continua
Codacons lancia in Campania la campagna “Stop rincari energia” Curiosità 

Codacons lancia in Campania la campagna “Stop rincari energia”

“Stop Rincari Energia” è l’iniziativa del Codacons per chi vuole passare a un contratto di energia meno oneroso a condizioni contrattuali garantite da un’associazione che tutela i diritti dei consumatori. L’obiettivo è mettere insieme un elevato numero di consumatori – gruppo d’acquisto – che possa trattare direttamente con i fornitori italiani tariffe e condizioni grazie alla forza di negoziazione garantita dall’elevato numero di partecipanti. Proprio per venire incontro alle famiglie e aiutarle a risparmiare sulle bollette il Codacons lancia oggi in Campania la campagna “Stop rincari energia” (https://www.stoprincarienergia.it/). Il Codacons…

Continua
Caos fiscale per nuove norme e fatturazione elettronica: Codacons denuncia Agenzia delle Entrate Curiosità 

Caos fiscale per nuove norme e fatturazione elettronica: Codacons denuncia Agenzia delle Entrate

Come prima contromossa al caos determinato dal nuovo sistema della fatturazione elettronica, il Codacons ha pensato ad un forum telefonico dedicato alle nuove regole con i legali dell’associazione. I consumatori che vorranno maggior tutela potranno anche iscriversi, con tariffe agevolate, per essere assistiti passo passo ed ottenere consulenze allo sportello. E’ così che il Codacons interviene per contrastare il caos fiscale generato dalle nuove norme sulla fatturazione elettronica. Denuncia per interruzione di pubblico servizio L’Associazione ha già deciso di presentare un esposto per interruzione di pubblico servizio. Inoltre, chiede di…

Continua
Saldi, in Campania si inizia il 5 gennaio Curiosità 

Saldi, in Campania si inizia il 5 gennaio

La data da segnare sul calendario è quella del 5 gennaio. Sarà allora che prenderanno il via i saldi invernali. La Campania è tra le prime regioni d’Italia a dare lo start, preceduta solo dalla Basilicata (con inizio 2 gennaio). Si continua fino al 2 aprile. Il periodo delle vendite al ribasso è sempre molto atteso per acquistare prodotti, che magari si desiderano da molto tempo, a un prezzo più basso e quindi più accessibile, anche se, oramai, le occasioni per i consumatori sono tante. Sconti, promozioni ed attenzioni alla…

Continua