Voi siete qui
Allarme cinghiali: Vallo di Diano e Alburni sotto assedio Cronaca Curiosità 

Allarme cinghiali: Vallo di Diano e Alburni sotto assedio

È sempre più allarme cinghiali a sud della provincia di Salerno. Il Vallo di Diano è sotto assedio: le incursioni devastano campi di mais quasi pronti alla trebbiatura. Coldiretti chiede la revisione del piano per gli abbattimenti. Ogni ettaro colpito si traduce in 600 quintali di mais persi, mancata produzione e migliaia di euro in fumo. Il direttore di Coldiretti Enzo Tropiano ha visitato gli allevatori colpiti dalla furia dei cinghiali a Buonabitacolo, Padula, Sala Consilina e Sanza: «Ormai è una calamità – spiega – Non c’è più tempo da perdere:…

Continua
Export agroalimentare: boom della Campania Cronaca 

Export agroalimentare: boom della Campania

Il cibo italiano e campano piace sempre di più. Ad apparecchiare la tavola tricolore nel mondo i dati sull’export agroalimentare nazionale, dove la performance più forte è quella della Campania, con il record storico di un balzo del 5,5%. Lo comunica la Coldiretti, sulla base dei dati sul commercio estero dell’Istat nel primo semestre del 2019. La Campania è in linea con la media nazionale, con lo stesso dato, ma la sorpresa arriva dai territori provinciali. La provincia di Avellino segna un incremento dell’1,8%, confermando un andamento costante ma non…

Continua
Prodotti tipici come souvenir: Coldiretti/Ixe’, 4 su 10 al rientro con vini, salumi e formaggi Curiosità 

Prodotti tipici come souvenir: Coldiretti/Ixe’, 4 su 10 al rientro con vini, salumi e formaggi

Più di quattro italiani su 10 (42%) rientrano in città con prodotti alimentari tipici come souvenir del luogo delle vacanze, che si classificano come i preferiti nell’estate 2019. E’quanto emerge da un’indagine Coldiretti/Ixè divulgata in occasione del controesodo estivo del mese di agosto con il quale si concludono le vacanze estive del 74% degli italiani. Quest’anno appena il 19% degli italiani torna a mani vuote dalle ferie, ma le difficoltà economiche ed una maggiore attenzione all’alimentazione spingono – sottolinea la Coldiretti –verso spese utili, con i prodotti tipici che vincono…

Continua
Ferragosto: in Campania tirano gli agriturismi. Ventimila nelle 600 strutture Curiosità 

Ferragosto: in Campania tirano gli agriturismi. Ventimila nelle 600 strutture

Il primo dato, molto indicativo delle tendenze sulle scelte per il ferragosto, è l’aumento del 7% delle prenotazioni negli agriturismi. Dei 450mila italiani che hanno fatto questa opzione, ben 20mila sono campani. Vince il relax all’insegna della buona tavola e all’aria aperta. Secondo Coldiretti, sulla base delle indicazioni di Campagna Amica, a far scegliere l’agriturismo rispetto alle altre forme di ristorazione è certamente l’opportunità di conciliare ottimo cibo con le comodità ed i servizi offerti. Negli agriturismi campani si trovano programmi ricreativi come l’equitazione, il tiro con l’arco, il trekking,…

Continua
Ferragosto in agriturismo in Campania per 20mila vacanzieri Cronaca 

Ferragosto in agriturismo in Campania per 20mila vacanzieri

Anche quest’anno, in linea con i dati nazionali, l’offerta agrituristica campana conferma per Ferragosto il segno più nelle presenze, segno che i vacanzieri sono sempre più attenti al cibo locale, autentico, distintivo, tradizionale ed a km0, ma vogliono anche relax e contatto con la natura. “Se la cucina è una delle ragioni principali per scegliere l’agriturismo, sono sempre più spesso offerti programmi ricreativi come l’equitazione, il tiro con l’arco, il trekking, ma non mancano – sottolinea la Coldiretti – attività culturali come la visita di percorsi archeologici o naturalistici. In…

Continua
Caldo: Coldiretti avvia “irrigazioni di soccorso” per salvare coltivazioni Curiosità 

Caldo: Coldiretti avvia “irrigazioni di soccorso” per salvare coltivazioni

Con l’arrivo dell’ondata di caldo africano è emergenza, dalle città alle campagne, dove gli agricoltori sono costretti a ricorrere all’irrigazione di soccorso per salvare le coltivazioni in sofferenza per le alte temperature, dagli ortaggi al mais, dalla soia al pomodoro. E’ quanto afferma la Coldiretti nel sottolineare che con le temperature superiori ai 35 gradi anche le piante sono a rischio colpi di calore e stress idrico che compromettono la crescita dei frutti negli alberi, bruciano gli ortaggi e danneggiano i cereali. L’ondata di calore in arrivo – sottolinea la…

Continua
Frutta gratis domani al molo Masuccio Salernitano Cronaca 

Frutta gratis domani al molo Masuccio Salernitano

Frutta regalata domani al molo Masuccio Salernitano. Cittadini e turisti potranno avere gratis albicocche e pesche. Al porto turistico di Salerno ma anche a Sorrento e Pozzuoli. Questo perché c’è un’eccedenza nella produzione. A questo punto, invece che vederla marcire, la frutta è meglio regalarla. Con questo spirito gli agricoltori di Coldiretti della Campania preparano la protesta che si terrà domani nei tre porti campani di Salerno, Sorrento e Pozzuoli. La tempesta perfetta sui prezzi ha provocato un crollo al di sotto dei costi di produzione della frutta di stagione,…

Continua
Coldiretti: in Campania i più pigri d’Italia. Record di obesità infantile Curiosità 

Coldiretti: in Campania i più pigri d’Italia. Record di obesità infantile

Tra i più pigri d’Italia ci sono i Campana, secondi solo ai siciliani per totale inattività sportiva. È quanto emerge da una ricerca di Coldiretti Campania su dati Istat. Nel 2018 il 53,5% dei campani dai 3 anni in su non ha praticato alcuno sport né attività fisica, contro una media nazionale del 38,1%. Tanto per avere un’idea, nelle regioni del Nord Italia gli inattivi sono il 26,2% della popolazione, al centro il 35%, mentre la media del Sud è il 49,1%. La percentuale in Campania di chi pratica sport…

Continua
Coldiretti, i campani tra i più pigri d’Italia (altro che prova costume) Custom essay services 

Coldiretti, i campani tra i più pigri d’Italia (altro che prova costume)

53,5% di inattivi, il 40,7% dei cittadini è sovrappeso L’estate avanza e la corsa al recupero fisico contagia molti italiani. Tuttavia tra i più pigri d’Italia ci sono i cittadini della Campania, secondi solo ai siciliani per totale inattività sportiva. È quanto emerge da una ricerca di Coldiretti Campania su dati Istat. Nel 2018 il 53,5% dei campani dai 3 anni in su non ha praticato alcuno sport né attività fisica, contro una media nazionale del 38,1%. In Sicilia la percentuale dei pigri è stata di poco superiore, pari al…

Continua
Maltempo; Tropiano (Coldiretti): «produzione ciliegie abbattuta della metà» Cronaca 

Maltempo; Tropiano (Coldiretti): «produzione ciliegie abbattuta della metà»

Danni nelle campagne salernitane colpite dal maltempo: temporali, grandine e temperature fuori stagione stanno mettendo in ginocchio il settore. Particolarmente colpito il comparto ortofrutticolo. A fare il punto, il direttore provinciale di Coldiretti Salerno, Enzo Tropiano. “I problemi maggiori li riscontriamo alla produzione di ciliegie dove si va verso un crollo del 50 per cento – spiega Tropiano – piogge e allagamenti hanno messo in crisi anche il pomodoro San Marzano nell’area dell’agro sarnese nocerino, dove è scontato un ritardo nella raccolta di almeno 15 giorni salvo marciumi radicali della…

Continua