Voi siete qui
Battipaglia: ancora un consiglio comunale teso sul caso rifiuti Cronaca 

Battipaglia: ancora un consiglio comunale teso sul caso rifiuti

Il Comune di Battipaglia è cinturato, dentro e fuori, da agenti in tenuta antisommossa. La seconda parte del consiglio interrotto mercoledì scorso per il blitz in aula di una folla inferocita che chiedeva chiarezza sulla gestione dei rifiuti si svolge in un clima surreale ma comunque teso. Da un lato l’amministrazione comunale che resta sulle sue posizioni, ammettendo le difficoltà ma difendendo il proprio operato sulla vicenda delle piattaforme private che trattano immondizia sul territorio. Dall’altro le associazioni ambientaliste ed i comitati che chiedono la testa dell’assessore al ramo, Carolina…

Continua
Rifiuti: la “nuova” rivolta di Battipaglia è comprensibile, ma lascia perplessi Cronaca 

Rifiuti: la “nuova” rivolta di Battipaglia è comprensibile, ma lascia perplessi

Qualcuno l’ha ribattezzata, con un pizzico d’enfasi, la nuova rivolta di Battipaglia. E di certo il blitz dei comitati civici per la difesa dell’ambiente nel Palazzo di Città di Piazza Moro rappresenta un colpo di reni di una società civile troppo spesso “dormiente”. Ma va pure detto che manifestazioni di forza come quella di ieri sera, peraltro durante un’assemblea eletta in modo legittimo, lasciano perplessi per le modalità dell’azione e per i toni, seppure condivisibili per gli argomenti che la gente ha posto in maniera “muscolare” al consiglio comunale di…

Continua